Al via gli abbonamenti alla stagione di Chamber Music

3 Gennaio 2020

Ella Van Poucke

TRIESTE. Playing è il suggestivo filo rosso della Stagione 2020 di Chamber Music Trieste, un appassionante Festival Cameristico di scena al Teatro Miela di Trieste sino al 30 novembre 2020. Nove concerti per la prima parte di Stagione nel segno della migliore Cameristica nazionale ed europea, più cinque concerti nell’ambito del consueto Festival Pianistico autunnale “Giovani Interpreti e Grandi Maestri” e infine il concerto “sotto l’albero” per brindare insieme alle festività di fine anno.

Playing, dunque, come colonna sonora del Nuovo anno, per scandire con 15 concerti gli undici mesi che ci aspettano, a partire dal 29 gennaio, sulle note di grandi partiture affidate a grandi interpreti, come la camerista Ella van Poucke, “star” del violoncello e il violista Simona Gramaglia, e poi il Quartetto Adorno, Sitkovetsky Piano Trio, Quartetto Werther, Trio Boccherini, Duo Vassiljeva – Filjak. Oltre a molti pianisti di riferimento della scena contemporanea, da Luca Buratto a Severin von Eckardstein e Dénes Várjon.

Quartetto Adorno

Anche per il cartellone 2020 sono previste varie formule di abbonamento: info e conferme Soci in sede Acm e prevendite abbonamenti da gennaio al Ticket Point Trieste – tel. 040 3498276. Dettagli e aggiornamenti sul sito www.acmtrioditrieste.it. La Stagione 2020 dell’Associazione Chamber Music è sostenuta dalla Regione e da Mibact, Comune di Trieste, Iniziativa Centro – Europea, Generali, Banca Mediolanum, Itas Assicurazioni, Suono Vivo – Padova e Zoogami.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!