Al Palù di Livenza 24 opere di land art per Humus Park

20 Maggio 2018

Alfredo Calasso e Jiefu Zhou con Meneguzzi, Sponga e Comisini (Gea)

CANEVA. Sono state 24 le opere realizzate al Palù di Livenza,​ sito archeologico patrimonio Unesco in provincia di Pordenone,​ durante la prima settimana del meeting internazionale di Land Art, Humus Park, organizzato dai Comuni di Pordenone, Caneva e Polcenigo, con la direzione artistica di Gabriele Meneguzzi e Vincenzo Sponga. Documentate fotograficamente da Ferdi Terrazzani, Michele Battistuzzi e Renzo Daneluzzi, sono state presentate a Villa Frova di Stevenà di Caneva con cerimonia e festa, tra assaggi dei prodotti tipici del territorio e performance pittorico musicali.

Gli artisti del Palù

Ad aggiudicarsi il Premio Gea riservato agli studenti sono stati Alfredo Calasso e Jiefu Zhou dell’Accademia di Belle Arti di Carrara. Humus Park prosegue ora (dal 21 al 26 maggio) a Pordenone nel Parco del Museo Archeologico di Torre e nel Parco del Seminario.

Le foto sono di Ferdi Terrazzani.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!