Al Conservatorio triestino si inaugura La stanza del Tartini

5 Aprile 2022

Stanza del Tartini

TRIESTE. Con l’inaugurazione, finalmente in presenza, della “Stanza di Tartini”, la sede museale permanente e interattiva allestita al Conservatorio Giuseppe Tartini, si apre a Trieste il cartellone Tartini 330, progettato per celebrare i 330 anni dalla nascita del grande violinista e compositore, il Maestro delle Nazioni: un “gigante” dell’Età dei Lumi, poliedrica personalità musicale, culturale e scientifica.

Appuntamento giovedì 7 aprile, alle 18 nella Sala Tartini del Conservatorio (via Ghega 12), per l’incontro introduttivo condotto dalla musicologa Margherita Canale, che guiderà anche la visita alla Stanza di Tartini. Interverranno il Presidente del Conservatorio Lorenzo Capaldo e il Direttore Sandro Torlontano. Lettere, spartiti, gli archetti originali del violino di Tartini, cimeli e oggetti personali appartenuti al grande artista, ritrovano vita negli spazi della sua “Stanza”, al Conservatorio Tartini. Lo spazio resterà visitabile per tutti ogni giovedì dalle 10 alle 13, con ingresso gratuito previa richiesta email a prenotazioni@conts.it entro il lunedì precedente.

Ensemble Barocco Tartini

Per accogliere i visitatori saranno formati alcuni studenti del Conservatorio, che illustreranno in forma di conferenza la Stanza di Tartini al pubblico. E tutti potranno accedere online ai contenuti della mostra grazie alla visita guidata digitale su discovertartini.eu Sempre giovedì 7 aprile, in serata, alle 20.30 in Sala Tartini, spazio alla musica con il festoso concerto dell’Ensemble Barocco del Conservatorio Tartini in un programma dedicato al genio compositivo di Giuseppe Tartini con l’esecuzione del mitico “Trillo del diavolo”, banco di prova per i più virtuosistici talenti del violino e di altre partiture integrate dal concerto per fagotto, archi e cembalo di Antonio Vivaldi. L’Ensemble barocco del Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini di Trieste è formato da studenti dei corsi superiori che affrontano il repertorio barocco seguendo un percorso filologico per esecuzioni storicamente informate. Il concerto di giovedì 7 aprile inaugura il cartellone primavera 2022 dei Concerti del Conservatorio Tartini.

Info e approfondimenti: www.discovertartini.eu | www.conts.it

Condividi questo articolo!