Aida Talliente racconta la storia di Rosa al Teatro Bon

15 Maggio 2017

TAVAGNACCO. Aida Talliente ritorna in regione con lo spettacolo SOSPIRO D’ANIMA (la storia di Rosa) mercoledì 17 maggio alle 20.45 nel Teatro Luigi Bon di Colugna (Tavagnacco). Ospite dell’ANPI sezione di Tavagnacco e grazie all’Assessorato alla Cultura del Comune, Talliente porta in scena lo spettacolo che narra l’esperienza di Rosa Cantoni, partigiana, ex deportata a Ravensbrück e poetessa udinese. Lo spettacolo di e con Aida Talliente nasce dopo un lungo ed intenso periodo di incontri con Rosa Cantoni, la partigiana “Giulia”, che durante la seconda guerra mondiale fu protagonista nella lotta della Resistenza friulana e poi deportata al campo di sterminio di Ravensbrück nel ’45. Un attraversamento lento e discreto dei suoi ricordi, delle sue vecchie fotografie e delle sue poesie, lo spettacolo è il racconto prezioso di una vita straordinaria, vissuta con forza, coraggio e amore. Ascoltando le parole di Rosa e le sue testimonianze, si diventa silenziosi spettatori di ciò che si è consumato nel corso del tormentato ‘900.

Produzione indipendente sostenuta da ANPI e ANED, ”Sospiro d’anima” ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti tra i quali: il Primo Premio “Voci di Fonte” (2010), la menzione Premio Fersen per la drammaturgia (2010); il Premio Speciale Museo Cervi (2011); il Premio Landieri come miglior spettacolo (2011); il Premio Napoli Fringe festival (2011). L’ingresso al Teatro Luigi Bon è gratuito fino a esaurimento posti. Per prenotazioni telefonare al numero 333.9083431 o scrivere a organizzazione@aidatalliente.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!