Aggiornamento per docenti: la nuova scena teatrale

20 Marzo 2017

UDINE. Martedì 21 marzo, dalle 15.30 alle 17.30 al Liceo Scientifico Copernico di Udine, in via Planis 25, si svolgerà il settimo incontro del Corso di aggiornamento per i docenti della Scuola secondaria di primo e secondo grado della regione “Anni Sessanta del Novecento. Un decennio di speranze relativamente all’ambito tematico Cittadinanza, Costituzione e storia della Repubblica”. Il corso è aperto anche a liberi uditori. Interverrà il dott. Mario Brandolin, critico e operatore teatrale, sul tema La nuova scena teatrale. Durante la lezione saranno proiettati filmati ed eseguite letture di alcune fonti.

Mario Brandolin, diplomatosi in Drammaturgia e Organizzazione teatrale presso la Civica Scuola Piccolo Teatro di Milano nel 1976, ha collaborato con il Teatro Stabile del Friuli -Venezia Giulia dal 1976 al 1999. Animatore teatrale nelle scuole dal 1972 al 1995, dal 1985 a tutt’oggi, è critico teatrale e collaboratore con la terza pagina del quotidiano Messaggero Veneto di Udine. È stato ideatore e realizzatore per l’ERT-Ente Regionale Teatrale delle tre edizioni del Convegno nazionale, Il teatro delle lingue. Le lingue del teatro, svoltesi a Udine dal 1999 al 2001 e ideatore e realizzatore del LIA, Laboratorio Transfrontaliero Interdisciplinare tra le Arti con artisti italiani e sloveni, svoltosi a Gorizia dal 2000 al 2003.

Direttore artistico del Carnevale di Udine (2000 – 2004), è stato ideatore e realizzatore per il Teatro Nuovo Giovanni da Udine della rassegna di spettacoli, incontri e conferenze e un convegno con l’Università, Otello e Macbeth: passione e tragedia in Shakespeare nel 2002. Ideatore della manifestazione (tavola rotonda e spettacolo) Peteano: trent’anni dopo, svoltasi a Gorizia il 31 maggio 2002, ha ideato e diretto AquileiAEstate dal 2002 al 2006 e per EMAC-Ente manifestazioni Artistiche Città di Gorizia dal 2003 al 2005 Voci dall’altro teatro italiano, rassegne di teatro alternativo e di ricerca. Inoltre, è stato condirettore artistico dal 2004 al 2008 con Moni Ovadia di Mittelfest, direttore artistico di Udinestate dal 2009 al 2011 e direttore artistico del Festival Michaelstadter Fringe, a Gorizia nel 2010.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!