Visita al Castrum Artenia

4 Novembre 2014

ARTEGNA. Il Castrum Artenia nel ducato longobardo di Forum Iulii: è questo il tema proposto per sabato 8 novembre con una visita guida organizzata dalla Società Friulana di Archeologica. Il programma prevede alle 15 il ritrovo sul colle presso il parcheggio della pieve di S. Maria Nascente. Percorso di visita alle aree archeologiche e alla chiesetta di S. Martino, si prosegue con la visita al castello Savorgnan e alla mostra archeologica. Al termine della visita è possibile effettuare una breve sosta al punto di ristoro situato al piano terra del castello. Prenotarsi in Segreteria. Costo: € 3,00, per spese organizzazione e varie collegate alla visita guidata. E-MAIL: direzione@archeofriuli.it, sfaud@archeofriuli.it, archeofriuli@yahoo.it.

Sul colle di San Martino ad Artegna da alcuni anni è possibile ammirare le tracce di un antichissimo passato che gli scavi archeologici stanno pian piano portando alla luce: si tratta del castrum citato da Paolo Diacono nella “Storia dei Longobardi”, un sito fortificato che si è sviluppato in età tardo antica-altomedievale, ma sicuramente di origine più antica, come confermano i reperti di epoca romana, e che si è poi trasformato in un maestoso castello, di cui rimangono poche tracce. Oltre ai resti archeologici di una grande cisterna e delle strutture murarie del castello superiore sarà possibile visitare anche la chiesetta di San Martino, la più antica del paese, ed il castello inferiore, inaugurato lo scorso febbraio, dopo essere stato quasi completamente distrutto dal sisma del 1976. Il castello ospita la Mostra archeologica: “Il Castrum Artenia nel Ducato Longobardo di Forum Iulii” con reperti provenienti dagli scavi effettuati sul colle. Dalla cima del colle si può osservare uno splendido panorama che evidenzia l’invidiabile posizione strategica dell’altura che consentiva di dominare la piana circostante e le antiche vie di percorrenza.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!