Viaggio tra le farine al Museo e un laboratorio per bambini

11 Luglio 2015

granoUDINE. Gli ultimi anni hanno visto un notevole incremento dei casi di intolleranze alimentari, e un sempre più vasto assortimento di prodotti privi di glutine sugli scaffali dei negozi. In contemporanea si è moltiplicata anche la varietà di farine o mix di farine disponibili: di grano OO, O, 1, 2 e Integrale; di riso, di farro, di Kamut, di ceci, di avena. Come se non bastasse confezioni e ricette si coprono di sigle (W, P/L, F.N.) e cifre. E’ il momento, quindi, di scoprire le farine e il loro uso assieme a chi le produce da oltre 100 anni. Venerdì 17 luglio, alle 21, ci sarà un incontro al Museo friulano di storia naturale (Palazzo Giacomelli) con la dott.ssa Anna Pantanali di Molino Moras di Trivignano Udinese, un mulino attivo dal 1905, che descriverà caratteristiche e utilizzi delle varie farine. Anche questa volta i posti sono limitati, meno di quaranta, per cui affrettatevi a prenotare: tel 0432 584711 – info.mfsn@comune.udine.it

In occasione della mostra Il Grano (di cui anche la precedente iniziativa fa parte) viene organizzato il giorno precedente un laboratorio per bambini dai 6 anni in su (per partecipare devono avere frequentato almeno la prima elementare) dedicato ai cereali e… a come si preparano i biscotti. Il laboratorio, gestito dalle operatrici di Ludobus, illustrerà l’importanza dei cereali nella nostra vita quotidiana, inclusa una breve descrizione delle varie farine e dei vari prodotti, ma permetterà ai partecipanti di “mettere le mani in pasta” e di preparare i propri biscotti con la farina di mais. Giovedì 16, quindi,  alle 17.10 si portano i bambini e alle 18.45 si riprendono, probabilmente imbiancati di farina, ma si spera felici e contenti. Solo 15 posti disponibili, se siete interessati contattate il Museo e mandate una mail.

Condividi questo articolo!