VHS-Kahloucha: quando il cinema racconta la sua magia

30 Novembre 2014

PORDENONE. Lunedì 1 dicembre alle 20.45 a Cinemazero di Pordenone arriva – per Gli Occhi dell’Africa – il documentario “VHS-Kahloucha” di Belkadhi Nejib, selezionato in 50 festival cinematografici (tra cui l’anteprima mondiale al Festival di Cannes e la partecipazione, in concorso, al Sundance Film Festival nel 2007), dove si è aggiudicando 7 premi. La serata è resa possibile grazie alla collaborazione con FIERI – Forum Internazionale ed Europeo di Ricerche sull’Immigrazione di Torino, e l’ingresso è di 3 euro.

VHS - Kahloucha_01Il dilettante regista tunisino Moncef Kahloucha è il soggetto e il protagonista di “VHS-Kahloucha”, allo stesso tempo un bio-pic, un film sul cinema e un documentario sulla Tunisia, che racconta questa bizzarra figura mentre produce, dirige e mette in scena il suo ultimo film. Nejib segue l’acquisto degli oggetti di scena, il casting, le riprese, il montaggio, tutto è immortalato, fino alla premiere del divertente, fantasioso e pieno d’azione “Tarzan degli Arabi”: il frutto delle fatiche di Kahloucha, che con orgoglio ne tesse le lodi costantemente.

L’affascinante documentario di Belkadhi è un omaggio alla magia del cinema e alla passione che ispira, che arriva a portare un pittore dilettante della classe operaia a diventare il regista di remake di grandi classici holliwoodiani nel suo umile quartiere, insieme ai suoi concittadini. Questo straordinario lavoro diverte, commuove e sa dare della Tunisia un’immagine diversa dal solito. Mostra inoltre che se davvero si vuole vivere della propria passione ci si può riuscire anche senza tanti soldi, purché sia profonda la fede nell’obiettivo, come ha saputo fare anche Nejib, che ha creduto in questo progetto lavorandoci per tre anni.

Gli Occhi dell’Africa è promosso da Caritas della Diocesi di Concordia-Pordenone, Cinemazero e l’Altrametà, con il contributo del Comune di Pordenone e dell’Amministrazione Provinciale e la partecipazione dell’associazione UNASp/ACLI (Unione Nazionale Arte e Spettacolo).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!