Un dialogo tra tasti

27 Ottobre 2012

PORDENONE. E’ una vera rarità quella proposta dal Fadiesis Accordion Festival diretto da Gianni Fassetta per sabato 27 ottobre alle 18 al Canevon di Villa Varda (Brugnera): un concerto di due fisarmoniche con pianoforte a quattro mani. Artefici di questo magico connubio che farà dialogare i tasti bianchi e neri saranno il Duo Dissonance composto da Roberto Caberlotto e Gilberto Meneghin e il Duo Maclé composto da Sabrina Dente e Annamaria Garibaldi. Il duo Dissonance è nato proprio con l’intento di dare una nuova identità aalla fisarmonica, andando oltre i luoghi comuni del repertorio folclorico. La formazione coniuga riletture e adattamenti di musica per strumenti a tasto, stimolando nel contempo i compositori a produrre composizioni originali. Il duo ha collaborato con importanti compositori italiani, tra cui Ennio Morricone, e ha all’attivo collaborazioni con diverse formazioni musicali. Il duo Maclè, ottenuti premi e riconoscimenti in prestigiosi concorsi nazionali e internazionali, presente in festival e rassegne in tutta Italia, lavora attualmente a diversi progetti: spettacoli per ragazzi, collaborazioni con orchestre e formazioni jazz, studio di autori nel mondo del blues e dell’improvvisazione, approfondimento del tango. Durante la serata verranno eseguite musiche di Bach e Piazzolla, per una interessante rilettura e composizioni originali degli stessi Caberlotto e Meneghin alla ricerca di ascolti nuovi e inediti. L’ingresso è libero.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!