Un corso tra ombre e pittura

30 Dicembre 2014

MORUZZO. L’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, lo Spazio Brazzà/Museo artistico Štĕpán Zavřel di Moruzzo e la compagnia Teatro Gioco Vita di Piacenza organizzano il laboratorio artistico titolato “Pennellate d’ombra”. Rivolto ad insegnanti ed educatori, genitori e operatori artistici, il laboratorio si articolerà in sei incontri da tre ore ciascuno, che si svolgeranno tra gennaio e maggio 2015 in orario preserale nella sede del Museo Zavřel di Moruzzo.

Stepan Zavrel - Sotto la laguna di Venezia

Stepan Zavrel – Sotto la laguna di Venezia

Il progetto nasce per proporre un viaggio nel teatro d’ombre a partire dall’opera dell’artista praghese e per sondare le possibili contaminazioni tra due linguaggi dalle grandi potenzialità espressive: il mondo delle ombre e il mondo poetico, grafico e pittorico di un grande illustratore. Un progetto innovativo per indagare le possibili interazioni tra il libro illustrato e il teatro d’ombre e in cui, per la prima volta, le tavole di Štěpán Zavřel conservate a Moruzzo usciranno dai libri trovando nuova vita in altri spazi e forme. Il laboratorio sarà condotto da Nicoletta Garioni di Teatro Gioco Vita, una delle compagnie di teatro d’ombre più importanti d’Europa che ha fatto della ricerca tra immagine e teatro la sua cifra stilistica e poetica. L’esperienza e il materiale che nasceranno dal laboratorio verranno utilizzati dalla compagnia per l’allestimento di un nuovo spettacolo rivolto alla prima infanzia.

La partecipazione al laboratorio prevede una quota di 10 euro ma è gratuita per i possessori della tessera Societates dell’ERT-teatroescuola. Per ulteriori informazioni, iscrizioni e per richiedere la tessera Societates (rilasciata gratuitamente) contattare l’ERT FVG ai numeri 0432.224214 o all’indirizzo info@teatroescuola.it.

Condividi questo articolo!