Ultima possibilità di andare A tavola con Goldoni a Sacile

21 Maggio 2015

SACILE. Ultima occasione sabato 23 maggio a Sacile per sedersi “A TAVOLA CON GOLDONI”, evento realizzato a Palazzo Ragazzoni dal Piccolo Teatro con l’Accademia Italiana della Cucina, in collaborazione con la Città di Sacile e il sostegno della Regione e della Fondazione CRUP, per la prima volta a fianco dell’Associazione in questo speciale progetto di valorizzazione culturale di storia e tradizioni del territorio.

PT_tavola_goldoni_Sacile18Il fil-rouge che da Venezia ha portato la barca dei comici in Istria, seguendo sapori e ricette di terra e di mare, questa volta si intreccerà con l’ultima parte della biografia di Goldoni, che per trent’anni, a partire dalla fine del carnevale del 1762 e fino alla sua morte nel 1793, visse a Parigi, chiamato a scrivere per gli attori della Comédie Italienne e come precettore delle principesse alla corte di Francia. Sarà dunque proprio questo il focus dell’ultimo appuntamento di un percorso alla scoperta di storie, mode e usanze culinarie presentato attraverso gli interventi di Carla Coco, studiosa veneziana esperta di gusti e tradizioni, consulente editoriale delle più importanti riviste e collane di viaggi e turismo, oltre che di storia ed arte, da Venezia al Mediterraneo, e di Emilie Cousin, professoressa di Cucina al prestigioso Lycée d’Hôtellerie de Gascogne di Bordeaux, una delle tre maggiori Scuole di Francia nell’Arte della Tavola.

Nel corso del Settecento infatti non solo le arti e le lettere varcavano volentieri le frontiere, ma anche le mode nei nuovi piatti e nel servire, senza contare la velocissima proliferazione a Venezia delle botteghe da caffè, dove non solo si gustava la nuova bevanda, insieme alla raffinata cioccolata, ma anche si discuteva di temi intellettuali e di politica, sull’onda delle idee illuministe. E poi non dimentichiamo Casanova, con i suoi raffinati gusti libertini, legati anche a prelibatezze come ostriche e altre delizie dei mari, spesso servite in lauti banchetti per soli gentiluomini. Un excursus che naturalmente non tralascerà di costruire un ponte anche con le tradizioni odierne della tavola e le relazioni tra città e Paesi d’Europa, come testimoniato dalla collaborazione con la Compagnia teatrale I Coragi e della Città di La Réole, gemella di Sacile, partner di questo progetto. Vini francesi anche per il brindisi che concluderà la serata a Palazzo, dopo alcune scene goldoniane interpretate dagli attori del Piccolo Teatro. Infine, su prenotazione, ancora un menu a tema tratto dalle pagine di Goldoni alla Trattoria Cavour di Sacile, per gustare dal vero sapori e ricette veneziane e francesi.

Appuntamento alle ore 18 a Palazzo Ragazzoni per la conferenza-spettacolo, con ingresso libero. Cena goldoniana su prenotazione alla Trattoria Cavour al costo di €32, bevande comprese: tel. 0434 71489. Info ai recapiti del Piccolo Teatro: tel. 366 3214668 – www.piccoloteatro-sacile.org

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!