Tutto esaurito per la Carnia (Spinotti): aggiunte tre date

26 Agosto 2014

_MG_0908Spinotti4_300GEMONA. Mentre si attende l’ultimo dei quattro appuntamenti programmati alla presenza di Dante Spinotti, giovedì 28 agosto alle 20.30 all’Alpina di Comeglians, sono già state fissate tre proiezioni straordinarie del nuovo documentario di Dante Spinotti, Inchiesta in Carnia, prodotto dallo stesso Spinotti con la Cineteca del Friuli. Questo in seguito al tutto esaurito registrato nelle presentazioni di Udine, Gemona e Tolmezzo.

Per permettere a quante più persone possibile di vedere il documentario, soprattutto a coloro che non sono riusciti ad entrare in sala nei precedenti appuntamenti, Inchiesta in Carnia sarà replicato mercoledì 27 agosto e mercoledì 3 settembre alle 19 al Cinema Teatro Sociale di Gemona e lunedì 1 settembre alle 21 sarà riproposto al David di Tolmezzo.

Spinotti cattura il fascino della Carnia in immagini di straordinaria bellezza e affronta nel contempo il problema dell’abbandono della montagna, soprattutto da parte dei giovani. Attraverso le molte testimonianze raccolte – di industriali che hanno scelto di localizzare la produzione in Carnia, di agricoltori, commercianti, professionisti, amministratori e di tante persone comuni – si disegna una realtà a volte difficile, problematica, ma si indicano anche possibilità interessanti, sottolineando la necessità di imparare a “fare sistema.”

Inchiesta in Carnia è stato realizzato con la collaborazione e il sostegno di CO.S.IN.T., Fondazione CRUP, Comunità Montana della Carnia, Camera di Commercio di Udine, Eurotech SpA.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!