"Triestinità" a Osoppo

10 Gennaio 2014

Trieste miaOSOPPO. Sabato 11 gennaio alle 20.40 per il cartellone del Teatro della Corte di Osoppo arrivano i triestini. Sarà protagonista la COMPAGNIA DE L’ARMONIA con Alessio Colautti in TRIESTE MIA, rivista comica-musical-satirica in due parti e cinque quadri, testo tratto da appunti privati e bozze di Angelo Cecchelin rielaborati e adattati da Alessio Colautti con la consulenza storico-bibliografica di Guido Cecchelin. Coreografie del Corpo di Ballo “SEVILLA”. Musiche interpretate dall’Orchestra “AUDITORIUM” diretta dal m.o Carlo Tommasi. Regia di Alessio Colautti.

Il 1946, primo anno senza guerra, segna per Angelo Cecchelin una tappa importante: insieme alla sua ormai celebre Compagnia “La Triestinissima” mette in scena la “Rivista folcloristica-satirico-politica in 2 tempi e 29 quadri” dal titolo emblematico TRIESTE MIA, mai come in quegli anni tumultuosi, denso di significati. 
Il titolo rimanda ad una delle più rappresentative e amate canzoni triestine; i contenuti invece, la scaletta e la struttura ricalcano la formula collaudata e apprezzata dal pubblico: orchestrina, piccolo corpo di ballo, scenette scritte dallo stesso Cecchelin e canzoni triestine più e meno conosciute, senza dimenticare, come i dettami dell’epoca imponevano, una sfarzosa – anche se a volte “imbiecada” – passerella finale.

Trieste mia 2La Rivista TRIESTE MIA, giova ricordarlo, fu l’unico spettacolo in Dialetto Triestino  a girare in tournée tutta l’ Italia.
 
Gli altri interpreti di TRIESTE MIA sono: Elena Colombetta, Laura Gustini, Loredana Gustini, Fulvio Lizzi e Roberto Sinico.
Scenografia, scenotecnica, audiofonica e luci di “Luciano Delak & Co.”. Costumi: Atelier Alma Hrovatin, Casa di Mode Laura Galopin e Sartoria Erminia Dionis Bernobi. Acconciature L & L.

Info e prenotazioni 04321740499 – 345.3146797 Biglietti intero €10 – ridotto € 8.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!