Tra le musiciste virtuose, donne… insospettabili

12 Novembre 2015

SACILE. Attesa presenza dei Seminari internazionali di Musica Barocca, il cembalista Edward Smith sarà anche quest’anno a Sacile per una nuova lezione-concerto, il cui argomento segue un certo filone “al femminile” che il Festival MusiAntica ha deciso di perseguire per questa edizione, dedicando proprio alle donne musiciste, esecutrici e compositrici, molta parte degli eventi in calendario.

Smith edward 2L’appuntamento è fissato per venerdì 13 novembre in Palazzo Ragazzoni, per un viaggio a ritroso nei secoli tra il Cinque e il Settecento, con curiosità e scoperte di insospettabili passioni e competenze musicali, proprio a cominciare da alcune figure storiche di grande rilievo, tra le Corti Europee. Si comincia dalla regina Elisabetta I d’Inghilterra, ottima musicista specialmente nelle partiture per virginale, per proseguire in Francia con le donne della famiglia di François Couperin, tra i più famosi compositori del Barocco, ed ancora con la favorita di Luigi XV Madame de Pompadour. Cambiando orizzonte, la Principessa Maria Barbara delle Asturie, poi regina di Spagna, ebbe come maestro Domenico Scarlatti, che compose molte delle sue sonate proprio per la sua illustre allieva, mentre famosissima rimane la piccola Nannerl, sorella del sommo genio Wolfgang Amadeus Mozart, che con lui si esibì da bambina nei più importanti palazzi e salotti d’Europa.

Anche l’Italia, e in particolare l’area Veneta, conta musiciste di grande valore, come Antonia Padoan, che presso la corte di Luigi XIV godette della protezione del Re come musicista e compositrice, ed ancora Anna Bon, veneziana, “virtuosa di musica da camera” al seguito di Federico II di Prussia.

Le note storico-biografiche saranno accompagnate da una selezione di partiture eseguite da Smith al clavicembalo, tratte dalla maggiore letteratura dedicata allo strumento nel periodo barocco. A conclusione del concerto, seconda tappa del gusto con nuove ricette antiche, riproposte dal menu di “Note & Sapori”: latticini, spezie ed altri sfiziosi assaggi saranno offerti in collaborazione con La Casa del Formaggio di Sacile.

Inizio concerto alle ore 18.30, con ingresso libero.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!