Testimonianze preistoriche

7 Aprile 2014

anaUDINE. Nel corso di una conferenza, Andrea De Pascale parlerà di “Anatolia. Le origini. Viaggio nella Turchia preistorica”. L’incontro si terrà nella Casa della Contadinanza, sul Colle del Castello, mercoledì 9 aprile alle 18 grazie all’interessamento dei Musei civici udinesi. L’Anatolia, l’odierna Turchia, anche per la sua posizione geografica, ponte tra Asia ed Europa, conserva straordinarie testimonianze preistoriche lasciate dall’uomo a partire da circa un milione di anni fa. Oggi quel territorio, grazie al lavoro di numerosi gruppi di ricerca internazionali, sta svelando fondamentali tracce della storia umana, quali i templi di Gobekli Tepe, i più antichi ad oggi noti in tutto il mondo risalenti a 12 mila anni fa, le prime città tra cui la celebre Çatal hoyuk, nominata Patrimonio Unesco nel 2012, e molte altre attestazioni, che sono ora raccolte in un’opera di divulgazione scientifica in italiano, dal titolo “Anatolia. Le origini”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!