Teatro e scuola: 7 spettacoli da gennaio ad aprile

17 Gennaio 2015

Anche quest’anno l’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, nell’ambito delle attività di teatroescuola, e il PIC – Progetto Integrato Cultura organizzano un programma di attività teatrali per le scuole del Medio Friuli. Il programma si articolerà in una rassegna di spettacoli teatrali che coinvolgeranno i bambini delle scuole d’infanzia, primarie e secondarie di primo grado del territorio e nel progetto di promozione della lettura Bibliostaffetta.

Barbara Schiaffino

Barbara Schiaffino

Curato da Michele Polo con la partecipazione di Chiara Carminati, Bibliostaffetta vedrà quest’anno la partecipazione dei ragazzi delle scuole secondarie di I grado di Basiliano e Castions di strada, e prenderà avvio ufficialmente la prossima settimana. Martedì 20 gennaio alle 17 nella biblioteca comunale di Castions di Strada si terrà l’incontro con Barbara Schiaffino e Martina Russo della rivista Andersen, il mensile italiano dedicato alla letteratura per l’infanzia. L’incontro – rivolto in primis ad insegnanti e bibliotecari, ma aperto a tutti gli interessati – sarà dedicato al ricco panorama dell’editoria per ragazzi e fornirà consigli, approcci e spunti: dai romanzi di formazione d’autore alle raccolte di racconti per gli adolescenti, passando per il racconto per immagini e le narrazioni a fumetti.

Venerdì 23 gennaio (ore 10) al Teatro Benois-De Cecco di Codroipo Barbara Schiaffino incontrerà invece i ragazzi partecipanti a Bibliostaffetta e il progetto proseguirà poi nelle prossime settimane con il laboratorio teatrale condotto da Michele Polo incentrato sulla lettura ad alta voce.

Farfalle

Farfalle

La rassegna teatrale proporrà tra gennaio e aprile sette spettacoli selezionati tra le migliori produzioni italiane di teatro ragazzi. Si inizierà il 28 gennaio (ore 10) all’Auditorium comunale di Lestizza con “Odissea piccola”, nuovo spettacolo per le scuole primarie messo in scena da Scarlattine Teatro di Lecco, nato anche da un’esperienza di laboratorio della compagnia con i bambini di Sacile. La rassegna proseguirà poi il 3 febbraio (ore 10) al Teatro Benois-De Cecco di Codroipo con “I love Frankenstein” della compagnia Eccentrici Dadarò di Varese per i bambini dai 9 ai 14 anni. Lo spettacolo vuole divertire e far pensare rileggendo per i ragazzi un classico della letteratura che è anche una storia modernissima e un testo dalle tante sfaccettature. Sempre il 3 febbraio a Talmassons (Sala Polifunzionale, ore 9.30 e 11.30) andrà in scena una doppia replica di “Farfalle” del TPO di Prato dedicato ai bambini dai 3 agli 8 anni. Uno spettacolo di teatro visivo dove i bambini si immergeranno in uno spazio scenico fatto di immagini, suoni e colori.

Tra il 5 e il 10 febbraio lo spettacolo “Il pesciolino d’oro” del CTA di Gorizia verrà ospitato in quattro scuole dell’infanzia del Medio Friuli: il calendario è in corso di definizione. Il 12 febbraio si tornerà al Teatro Benois-De Cecco di Codroipo (ore 10) per “Cenerentola” della compagnia Factory di Lecce. Lo spettacolo è un’originale interpretazione della fiaba che mescola teatro d’attore e danza per raccontare l’incontro di due solitudini salvate dall’amore.

I love Frankenstein

I love Frankenstein

La rassegna riprenderà poi il 21 aprile (ore 10) al Teatro Clabassi di Sedegliano con “Smart Energy” dei bergamaschi Erbamil: uno spettacolo per i ragazzi dai 9 ai 14 anni che con la comicità avvicina i più piccoli ai temi della sostenibilità. Ultimo appuntamento il 27 aprile alle 10 al Teatro comunale di Camino al Tagliamento con “Kish Kush”, poetico spettacolo per i bambini dai 3 agli 8 anni della compagnia Teatro Distinto di Alessandria, che attraverso il gioco del Teatro affronta con i bambini il tema della diversità.

Complessivamente la rassegna coinvolgerà circa un migliaio di bambini e insegnanti delle scuole d’infanzia, primaria e secondaria di I grado dei comuni aderenti al PIC – Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli. Dal 1988 l’Ente Regionale Teatrale promuove l’avvicinamento delle giovani generazioni ai linguaggi del Teatro e dello spettacolo dal vivo attraverso attività – rassegne di spettacoli, laboratori e progetti speciali – che arricchiscono l’offerta formativa delle scuole di base. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.ertfvg.it, chiamare lo 0432.224214 o mandare un’email a info@teatroescuola.it.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!