Storie del vecchio Friuli

9 Gennaio 2014

compagnia teatrale ragognaMORUZZO. Ritorna a Moruzzo la Compagnia Teatrale di Ragogna che sabato 11 gennaio alle 20.45, nell’auditorium Riedo Puppo (plesso scolastico) porterà in scena la commedia “Tre pas tal curtîl”. Lo spettacolo che ormai ha superato le 80 repliche, è ambientato nel 1960 in un cortile della campagna friulana e racconta la storia di un emigrante ritornato dalla Francia al suo paese, senza un soldo come alla partenza. L’orgoglio e la voglia di far vedere che è riuscito a far fortuna lo spingono ad inventarsi e a trovare astuzie contro il fratello rimasto a lavorare nel suo paese. Grotteschi litigi e una rocambolesca avventura tra confini di terreni e teneri amori. Una piccola storia che ripropone miserie e valori di un vecchio Friuli legato ai suoi principi e alla sua semplicità. Un tema delicato e importante trattato con garbo e semplicità.

La Compagnia Teatrale di Ragogna, formata da 15 attori, inventa le trame dei propri spettacoli e si muove sul palco senza il supporto di un copione scritto: spontaneità e improvvisazione garantiscono così a ogni replica uno spettacolo unico. In 19 anni di attività il gruppo friulano ha recitato 5 volte per gli emigranti a Parigi, si è esibito al Fogolâr lombardo di Limbiate, al Carcere di Tolmezzo e a Spoleto, raccogliendo sempre numerose soddisfazioni.

La serata, a ingresso libero, è organizzata dall’assessorato alla cultura del comune di Moruzzo in collaborazione con il servizio Associato Cultura della Comunità Collinare.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!