Sotto la neve, spettacolo per i bambini al Teatro Nuovo

22 Gennaio 2016

UDINE. Al via domenica 24 gennaio al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, con inizio alle 17, il primo appuntamento della rassegna “Teatro Bambino” che prevede 4 spettacoli tutti dedicati al pubblico dei più piccoli e fa parte del percorso “Udine Città-Teatro per i bambini”, ideata e organizzata dal Teatro Nuovo Giovanni da Udine e CSS Teatro stabile di innovazione del FVG in collaborazione con ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia.

Sotto la neve5Si inizia dunque con Sotto la Neve – Minuetto d’Inverno, uno spettacolo poetico di grande delicatezza pensato per un pubblico dai 3 agli 8 anni, dove i bambini saranno coinvolti sul palco dagli attori-clown fra divertimento e stupore. La rassegna “Teatro Bambino”, realizzata con il supporto di Banca Popolare di Cividale, continuerà poi domenica 14 febbraio con Il gioco del Lupo (da 4 a 10 anni), Le lacrime del principe (6 marzo, da 3 a 8 anni) e si concluderà con Hansel e Gretel dei fratelli Merendoni (20 marzo, da 6 a 11 anni). Inizio spettacoli: ore 17. Biglietteria: Via Trento, 4 – Udine. Orario biglietteria: da martedì a sabato dalle ore 16,00 alle ore 19. Posto unico € 6,00.

Quando la Signora Verde torna a casa dalle vacanze – comincia così Sotto la neve -, si trova di fronte ad un ospite inatteso: sul divano di casa sonnecchia un estraneo, simpatico ma un po’ invadente, che si presenta come Signor Bianco. Costui altri non è che l’Inverno, giunto innanzi tempo, per fare il suo lavoro: addormentare la Natura per permetterle un dolce sonno rigeneratore. La Signora Verde cerca di cacciarlo fuori di casa, ma il Signor Bianco imperturbabile si metterà all’opera per dimostrare che l’inverno non è una stagione triste e che ha nel suo cuore una magia: la neve! Nei bisticci tra i due attori–clown anche il pubblico è coinvolto nello stupore del gioco e sul palco i bambini diventano aiutanti del Signor Bianco nel costruire un candido pupazzo e nel battagliare con le palle… di neve.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!