Serata con la poesia

22 Luglio 2012

PORDENONE. La Festa di poesia realizzata nell’Estate in Città in collaborazione con Pordenonelegge e il sostegno di FriulAdria Crédit Agricole, prosegue il suo percorso che sottolinea l’amore di Pordenone per la poesia e valorizza le esperienze poetiche vitali e contagiose, che passano di qui. L’invito è quello di dare di nuovo fiducia alla poesia, perché capace di parlare a noi e per noi, di ritrovarsi nella parola, in un dialogo che attraversa il tempo e intona il presente alle nostre voci. I protagonisti delle serata di lunedì 23 luglio (ore 21 Chiostro della Biblioteca Civica) sono: Luciano Cecchinel, Ivan Crico, Laura De Micheli, Giovanni Fierro, Fabio Franzin, Francesco Tomada, Daniela Turchetto, Giacomo Vit.

Fabio Scaramucci

Ultimo appuntamento della rassegna estiva “Il teatro: c’era una volta”, organizzata da Ortoteatro in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia, Provincia di Pordenone e Comune di Pordenone nell’ambito dell’ Estate in città, lunedì 23 con lo spettacolo “Fiabe dolci, dolci da fiaba”, alle 21 al parco di San Valentino a Pordenone. Lo spettacolo “Fiabe dolci, dolci da fiaba”, dello stesso Ortoteatro, protagonisti Fabio Scaramucci e Fabio Mazza, si inserisce in un percorso di “conta-cantastorie” cresciuto negli anni portando nelle piazze italiane parole e musica dal vivo con storie e canzoni apprezzate sia dai bambini che dagli adulti. Qui si narrano le avventure di bambini golosi o affamati, protagonisti di fiabe popolari il cui fascino è sempre vivo. C’è la bionda Riccioli d’Oro entrare nella casa di tre orsi e mangiare la loro colazione, la bimba golosa di frittelle alle prese con un cattivissimo zio (in Friuli e Veneto “Barba Zucon”, in altre regioni Zio Lupo). Ci sono ancora due bimbi alle prese con la casetta di marzapane e la terribile strega Rosicchia. Tre fiabe fra le più classiche che i bambini di oggi non sentono più raccontare così spesso nelle loro case, anche se la fame di racconti è sempre viva in loro. E fra le storie sbucano altri protagonisti di storie/canzoni, come Johnny Bassotto, il poliziotto in grado di capire chi ha rubato la marmellata; Maramao, il gatto a cui piaceva mangiare pane e bere vino; la bella Tartaruga che con la sua lentezza ha trovato un mare di gelato; il cagnolino Virgola, che ci insegna che non basta il cibo per vivere, ci vuole amore. Spiega Scaramucci che “per fare teatro per ragazzi occorre avere qualcosa di importante da comunicare, e il punto di partenza può scaturire da un’opera d’arte, dalla musica e da molto altro, trasformandosi anche in una fiaba, in un racconto, dove rimarrà traccia in chi ci ascolta soltanto se si evita la banalità e il forzato intento didattico.” L’appuntamento è adatto a tutti, a ingresso gratuito e in caso di pioggia si terrà al coperto all’Auditorium Concordia adiacente al parco.

Il Cinema sotto le stelle in piazzetta Calderari alle 21.30 propone Benvenuti al Nord con Claudio Bisio e Alessandro Siani alle prese coi cliché regionali, messi in discussione, superati e rimpiazzati con altri più abusati. Dopo il meridione di Castellabate, spetta al settentrione milanese essere declinato in stereotipo. La commedia di Luca Miniero conferma la perfetta calibratura, gli ingredienti e i protagonisti sempre radicati nei tempi e nei ritmi degli sketch televisivi. Se il personaggio di Bisio scopriva a Sud il sole e il mare, la bonarietà e l’ospitalità della sua gente, quello di Siani imparerà il fascino della nebbia, sparata artificialmente, e il senso civico del milanese, che lava le strade di notte, combatte le polveri sottili, mette il casco in moto, in bicicletta e sul lavoro. Paolo Rossi si dimostra straordinario nell’interpretazione del metodo Marchionne. Ingresso libero, In caso di maltempo si va in Aula Magna.

Itineraria condurrà alla scoperta del borgo di Vallenoncello, con partenza alle 18 30 dall’Oratorio del Corpo di Cristo. Si farà tappa anche alla Chiesa parrocchiale dei Ss. Ruperto e Leonardo e alla chiesetta San Leonardo in Sylvis.

 

 

 

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!