Serata Amici della Musica nel ricordo d’un concerto storico

29 Marzo 2015
Pamornpan Komolpamorn

Pamornpan Komolpamorn

UDINE. Martedì 31 marzo al Teatro Palamostre di Udine (ore 20.30), nella 93° Stagione di Concerti dell’Associazione Amici della Musica di Udine, serata straordinaria per una ricorrenza importante con la Nuova Orchestra AdM – Udine diretta dalla thailandese Pamornpan Komolpamorn, direttore stabile della Mahidol Symphony Orchestra di Bangkok. Ospiti di grandissima levatura e solisti della serata saranno Alvin Wong (Hong Kong) al violoncello e Guoliang Han (Pechino) al flauto.

Novantuno anni fa, il 26 marzo 1924, Ottorino Respighi sceglie Udine e la sua orchestra per presentare in prima mondiale il poemetto lirico ‘Il Tramonto’. E’ Respighi stesso a dirigere l’Orchestra di Udine di allora al Teatro Sociale per la Stagione degli Amici della Musica, ponendo così una pietra miliare nella storia della musica della città e fornendo, senza volerlo, un annuncio scaramantico alla lunghissima storia della Società di Concerti più antica di tutta la Regione FVG. Un anniversario così carismatico non poteva passare inosservato e la storica associazione ne celebra la ricorrenza con i protagonisti dell’attuale scena musicale legati sia al territorio sia al circuito mondiale.

Alvin Wong

Alvin Wong

Il concerto, sostenuto dal Ministero dei Beni Culturali, con il contributo della Fondazione CRUP, del Comune di Udine e della Regione FVG, della Provincia di Udine e da Melbourne Conservatorium of Music, è reso possibile anche grazie al contributo di AcegasApsAmga, della Banca di Udine e di Eurotech. Oltre a sottolineare l’importanza della ricorrenza, il concerto sarà anche l’occasione per ripresentare al pubblico la Nuova Orchestra AdM di Udine, formata da professionisti, giovani talenti e musicisti dei paesi contermini assieme, e qui va sottolineata la novità della proposta, al Konzertmeister della Filarmonica di Bucarest che, nei giorni precedenti al concerto, avrà il compito di preparare la compagine orchestrale. Due giorni di workshop sotto la guida di tale esperienza e con solisti dalla carriera internazionale, saranno il preludio alla serata del 31 marzo, che celebrerà la storica presenza di Respighi nella nostra città.

Han Guoliang

Han Guoliang

Programma di grande attrattiva quello che verrà presentato. La prima parte vedrà protagonisti i compositori tutti italiani, Vivaldi e Boccherini, con il Concerto per archi ‘La Rustica’ e il concerto per violoncello e archi in si bemolle maggiore di Luigi Boccherini. Solista virtuoso sarà Alvin Wong, nativo di Hong Kong, straordinario solista già presente in Usa, Asia, e in Europa. Raffinato esecutore presente nelle sale internazionali quali la Carnegie Hall, il Seoul Arts Center, e l’Hong Kong Cultural Center, Alvin Wong è professore all’Università di Melbourne,in Australia. La seconda parte della serata si apre con un brano della tradizione cinese per flauto, arpa e archi, nell’interpretazione del flautista cinese Han Guoliang, solista della China National Symphony Orchestra e professore al Conservatorio di Pechino. Seguirà l’esecuzione delle Antiche Danze e arie per orchestra d’archi di Ottorino Respighi che chiuderanno questa serata celebrativa alla cui guida è stata chiamata la direttrice d’orchestra Pamornpan Komolpamorn e la sua straordinaria energia interpretativa. Direttore stabile della Mahidol Sympony Orchestra in Thailandia, è anche fondatrice della Amass Chamber Ensemble di Bangkok.

Il Quartetto Prazak e la  Nuova Orchestra Adm

Quartetto Prazak e Nuova Orchestra Adm

La presenza di artisti dalla caratura internazionale e di musicisti del FVG e dei paesi contermini, da a questa serata uno spessore cosmopolita e di grande interesse culturale, dove diverse lingue e culture si fondono in un linguaggio unico. Un’occasione unica anche per la città, il territorio, e per l’affezionato pubblico udinese degli AdM che merita attenzione e proposte sempre nuove dalla programmazione di una Società divenuta ormai punto di riferimento musicale della città e del NordEst.

Biglietti disponibili un’ora prima del concerto alla biglietteria del Teatro Palamostre. Anche per questo concerto sarà presente un servizio notturno di autobus che partirà dal Palamostre e permetterà al pubblico di raggiungere la propria abitazione con fermata a richiesta. Info: www.amicimusica.ud.it

Condividi questo articolo!