Scuola delle abilità: piaciuta

19 Ottobre 2014

PREPOTTO. Si è tenuto al Centro Studi Podresca di Prepotto un incontro della “Scuola delle Abilità”, il percorso di sviluppo delle doti personali per i più giovani condotto e ideato da Silvano Brunelli. Hanno partecipato oltre 50 bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni accompagnati dalle loro famiglie. I temi che hanno esplorato sono tutti importantissimi: l’identità dello studente, maturare la motivazione all’apprendimento, come affrontare una difficoltà e le abilità della nostra mente.

10698620_10152426380294067_5227081619400083719_nL’evento ha rappresentato inoltre un’occasione per proseguire la collaborazione intrapresa con l’Università Juraj Dobrila di Pola, presso la quale la dott.sa Silvana Tiani ha tenuto alcune lezioni della ricerca “L’arte di educare” sviluppata dal Centro Studi Podresca. Tre docenti della Facoltà di Scienze della Formazione, la prof.ssa Lorena Lazaric, la prof.ssa Đenni Zuliani e il prof. Andrea Debeljuh hanno seguito il percorso formativo. L’insegnamento delle abilità a bambini e ragazzi in diverse età evolutive ha rappresentato un valido terreno di confronto per una riflessione costruttiva sullo sviluppo della qualità dell’educazione. L’appuntamento si è concluso con il saggio in cui bambini e ragazzi hanno comunicato le loro comprensioni, hanno mostrato le loro conquiste personali e hanno trasmesso al numeroso pubblico presente l’entusiasmo che provano nel scoprire le loro abilità. Un alunno di soli 8 anni ha concluso due giornate intense di studio, esercizi e laboratori esprimendo la sua piena soddisfazione: “Questa scuola è bellissima!”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!