Scoprire gli artisti “foresti”

2 Luglio 2014

UDINE. Si intitola Alla scoperta delle città in Friuli Venezia Giulia l’iniziativa di visite guidate promossa da Itineraria che avrà per meta la città di Udine dal 3 luglio al 2 agosto e per tema “Artisti in Viaggio. Presenze ‘foreste’ a Udine”.

I Itinerario – 3 luglio ore 18.30, Duomo di Udine – Foresti a Udine nel XIV secolo – Dal Magister Theatonicus a Patriarca Bertrando da San Genesio e Vitale da Bologna. Scultori, pittori e beati. Percorso: Duomo di Santa Maria Assunta.

II Itinerario – 10 luglio ore 18.30, ingresso Castello di Udine. Foresti a Udine nel XV e XVI secolo – Da Battista da Zagabria a Martino da Udine e altri illustri, tra tenzoni con il Comune che negava lavoro ai locali per i forestieri. Percorso: Dalla Pinacoteca del Castello a Piazza Libertà.

III Itinerario – 17 luglio ore 18.30, ingresso Chiesa di San Giacomo Apostolo di Udine. Foresti a Udine nel XVII e XVIII secolo – Dagli splendori di Antonio Corradini, Bartolomeo Rava, Giuseppe Benoni e Giulio Quaglio, alle astuzie del forestiero ‘Pignata’ – Percorso: Dalla Chiesa di San Giacomo Apostolo alla Cappella del Monte di Pietà.

IV Itinerario – 24 luglio ore 18.30, ingresso Palazzo Patriarcale di Udine – Foresti a Udine nel XVIII secolo – Giambattista Tiepolo, il più famoso dei foresti, non ebbe paura e qui divenne ‘Pittore luminoso e chiaro’. Percorso: Palazzo Patriarcale.

V Itinerario – 31 luglio e 2 agosto ore 21.00, Piazza Primo Maggio, Liceo Classico ‘Jacopo Stellini’ di Udine. Foresti a Udine per la Grande Guerra. Racconti e letture – Itinerario notturno – Percorso: Da Piazza Primo Maggio a piazza Libertà.

La partecipazione agli itinerari è gratuita. Gli ingressi ai musei sono a carico dei visitatori. ITINERARIA – I-mobile +39 347 2522221 – E-mail itineraria@itinerariafvg.it – Web-site www.itinerariafvg.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!