Saxconcerto a Tavagnacco

13 Marzo 2014

TAVAGNACCO. Decimo anniversario per la stagione concertistica di Musica da Camera “I concerti del giovedì” fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale di Tavagnacco in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica “Jacopo Tomadini” di Udine e la Pro Loco di Tavagnacco. La stagione si snoderà per cinque settimane puntualmente il giovedì alle 20.45 al Centro Civico di via della Madonnina a Tavagnacco.

Questi gli appuntamenti: giovedì 13 marzo l’Insieme di Sax del Conservatorio “J. Tomadini” di Udine, il 20 marzo il Quintetto di Fiati del Conservatorio di Udine; il 27 marzo il duo composto dalla violinista Erica Fassetta e dal fisarmonicista Gianni Fassetta; il 3 aprile il Trio flauto-clarinetto-chitarra ArmoniEnsemble; chiuderà la stagione giovedì 10 aprile Marta Marinelli, una delle migliori arpiste a livello mondiale.

Tutti i concerti sono a ingresso libero.

Ed ecco il programma completo di giovedì 13 marzo.

Georg Friedrich Händel (1685-1759) Dall’oratorio Salomon: L’arrivo della regina di Saba (adatt. di F. Paoletti); Georges Bizet (1838-1875) L’Arlesienne, Suite n. 1 (adatt. di G. Di Bacco); Gioachino Rossini (1792-1868) La gazza ladra; George Gershwin (1898-1937) Porgy and Bess suite (adatt. di G. Di Bacco); Pierluigi Alessandrini (1955) Blues for brass; Astor Piazzolla (1921-1992) Libertango (adatt. di F. Paoletti). Orchestra di saxofoni del Conservatorio di Udine (Roberto Rossetti sax sopranino; Edoardo Zotti, Andrea Bassi, Jacopo Greguoldo sax soprano; Mattia Tomat, Davide Bandirali, Simone Moschitz, Riccardo Venturini, Michele Rossi, Nicolò Cortesia, Emanuele Pinton, Cristian Dorigo, Christian Soranzio, Alessandro Angelin, Pier Paolo De Giorgi, Michele Buonpane sax alto; Federico Biasutti, Federica Agostini, Elias Faccio, Giovanni Barbetta sax tenore; Mia Fiorencis, Francesco Facca, Paolo Bottecchia, Davide Grasso sax baritono; Paolo Zampa sax basso). Fabrizio Paoletti direttore.

L’Orchestra di saxofoni del Conservatorio di Udine si forma nel 2009 nella classe di sassofono del M° Paoletti. Si compone di tutti gli allievi appartenenti alla classe, quindi abbraccia un livello che va dal primo anno fino agli studenti dei corsi più avanzati. Si vuole con questo organico dar risalto alle qualità e alle peculiarità dello strumento – attraverso musiche che abbracciano un ampio periodo storico – e, nello stesso tempo, dare l’opportunità di far musica d’insieme di livello alto anche ai ragazzi che iniziano da poco lo studio in Conservatorio. Una sorta dunque di bottega-laboratorio della musica, dove ognuno può mettere a disposizione di tutti il meglio di quanto possiede e, parallelamente, tempo acquisire qualità e competenze grazie dell’esperienza di chi si trova ad un livello più avanzato.

L’ensemble si è esibito a Eventosax 2010-2011 con concerti a Genzano, Velletri e Albano, anche sotto la preparazione e direzione del sassofonisti spagnoli Alfonso Padilla e Victor Lopez; sul territorio friulano con concerti a Muggia, Trieste, San Giovanni, Pordenone ecc. Ha già effetttuato la prima tournèe all’estero partecipando al Festival Euromusis 2013 tenutosi a Vienne (Francia) lo scorso autunno. Il M° Paoletti, fondatore e direttore dell’ensemble, si avvale della sua esperienza maturata in 25 anni di insegnamento e in più di 1500 concerti tenuti in tutto il mondo.

Condividi questo articolo!