Rugby, metafora della vita

30 Giugno 2014

TRIESTE. E’ ricominciata la settimana lavorativa e per l’occasione martedì 1 luglio l’International ShorTS Film Festival propone al suo pubblico una serata all’insegna dello svago e del cinema di qualità. Due i film in concorso per la sezione “Nuove Impronte”: “La terra e il vento” di Sebastian Maulucci e “Il terzo tempo” di Enrico Maria Artale.

La terra e il vento

La terra e il vento

Dopo il primo appuntamento al Miela alle 19 con il film omaggio a Francesca Neri “Carne Trémula” di Pedro Almodovar, preceduto dal “Rewind” della serata “Sembra facile attraversare la strada” di Valerio Mieli, sullo schermo il primo lungometraggio in concorso alle 21 sarà “La terra e il vento” dell’esordiente Sebastian Maulucci con un cast davvero d’eccezione: Lorenzo Richelmy, Christiane Filangieri, Chiara Martegiani, Margherita Vicario, Rosanna Gentili. Una storia ambientata in Toscana, tra le colline del Chianti, in una complessità di rapporti tra due giovani fratellastri e la sorella di uno di questi. Il film successivo delle 22.45 di Enrico Maria Artale “Il terzo tempo”, con Lorenzo Richelmy, Margherita Laterza, Edoardo Pesce, Stefano Cassetti, Stefania Rocca, ha per protagonista il rugby come metafora della vita. Una vita fatta di alti e bassi, sconfitte e vittorie, errori e possibilità di riscatto.

Il terzo tempo

Il terzo tempo

Per la sezione “Maremetraggio”, in Piazza Verdi dalle 21.30, dodici i cortometraggi – presentati dall’attrice Zita Fusco – che arrivano da tutto il mondo per contendersi il premio Punto Enel di 10.000 Euro. Su MYmovies.it, il sito leader in Italia nell’informazione cinematografica (400.000 utenti unici al giorno), sarà possibile assistere ad una selezione delle opere prime del concorso ufficiale in esclusiva streaming sulla piattaforma MYMOVIESLIVE!. I prossimi appuntamenti in programma sono martedì 1 e mercoledì 2 Luglio alle ore 21.00, in cui saranno trasmessi gratuitamente in streaming, solo per un numero limitato di utenti, i film “La terra e il vento” di Sebastian Maulucci e “Il mondo fino in fondo” di Alessandro Lunardelli. Per assistere alla visione streaming basta collegarsi all’indirizzo www.mymovies.it/live/maremetraggio/, registrarsi e attivare un profilo FREE oppure UNLIMITED. I film di MYMOVIESLIVE! simulano fedelmente le visioni al cinema, iniziano a un orario preciso ed è possibile fare amicizia con gli altri utenti presenti in sala, condividendo opinioni ed emozioni sui film in programma anche tramite accesso diretto dal proprio account Facebook.

ll festival è realizzato con il contributo della Regione, della Provincia di Trieste, Turismo Fvg, della Fondazione CRTrieste, della Camera di Commercio di Trieste, della Fondazione Casali e con il patrocinio del Consolato Generale del Giappone a Milano. La manifestazione si avvale della collaborazione con il Comune di Trieste, Trieste Estate, il Centro Sperimentale di Cinematografia, la CSC Production e la Casa del Cinema di Trieste. Enel, Jaguar e Piquadro sono gli official partners dell’edizione 2014, Coop Cooperative Operaie e Bio Life i supporters.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!