Quattro cantanti e un’attrice per rompere il silenzio

17 Novembre 2014

foto cantautriciARTEGNA. Diverse per genere e provenienza musicale, ma legate da un obiettivo comune: unire le proprie voci per dire no alla violenza di genere. È ciò che accomuna le cantautrici Giulia Daici, Rebi Rivale, Serena Finatti e Nicole Lizzi che il prossimo 25 novembre si esibiranno al Nuovo Teatro “Mons. Lavaroni” ad Artegna per denunciare il femminicidio e ricordare attraverso la loro musica tutte le donne vittime di violenza proprio in occasione della “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”.

La serata, dal titolo “per ROMPERE il SILENZIO: incontro di VOCI in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne”, organizzata dall’Assessorato alla Cultura, Istruzione e Pari Opportunità del Comune di Artegna (in collaborazione con l’Associazione “Amici del Teatro” e l’Associazione Culturale “Libero Scorrere”) e ad ingresso libero, avrà inizio alle ore 20.45 e vedrà anche la partecipazione dell’attrice Aida Talliente.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!