Quando la Scienza fotografa

8 Dicembre 2015

TRIESTE. Il 9 dicembre alle 14, nell’Aula Magna della Sissa, avranno luogo le premiazioni della seconda edizione del concorso fotografico “De Rerum Natura”, promosso dal Laboratorio Interdisciplinare. Sei i vincitori che saranno premiati nelle due categorie “scienza” e “natura”, che riceveranno ciascuno un premio (520, 320 e 200 euro rispettivamente al I, II e III classificato in ciascuna categoria) e avranno la possibilità di esporre le loro opere alla Sissa.

Ad aprire le celebrazioni, prima della premiazione, ci sarà l’intervento (nell’ambito dei Sissa Colloquia) di Massimo Inguscio. Inguscio è il Direttore dell’Istituto di Nazionale di Ricerca Metrologica di Torino. Scienziato di spicco in ambito internazionale è stato fra i fondatori dell’European Laboratory for Non Linear Spectroscopy (LENS), e da quest’anno è il Direttore dell’INRiM, l’istituto nazionale che si occupa di fare ricerca nel campo della scienza delle misure e dei materiali e sulle tecnologie innovative. L’intervento di Inguscio si intitola “Light, Atoms and Time” e si terrà in inglese. L’appuntamento (colloquium e premiazione) è pubblico e per partecipare non serve prenotazione.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!