Pupo, in arte scrittore

1 Settembre 2012

LIGNANO. E’ stato Enzo Ghinazzi in arte Pupo, noto cantante e presentatore televisivo, l’ospite al PalaPineta di Lignano per il decimo appuntamento degli Incontri con l’autore e con il vino. La serata è stata aperta dai saluti del vicesindaco e assessore alla cultura del Comune di Lignano Sabbiadoro Vico Meroi. Una vera e propria ovazione ha accolto il cantante al suo ingresso al PalaPineta, dopodichè il giornalista e scrittore Alberto Garlini, ha presentato il nuovo libro di Enzo Ghinazzi, “La confessione” edito da Rizzoli. Questa volta l’indagine sull’omicidio di un noto cantante a Sanremo introduce una confessione che accomuna lo stesso Enzo Ghinazzi alla vita del protagonista. Ne esce un uomo sregolato, geniale, eccessivo in tutto: nell’amore per le sue donne, nell’amore per il rischio dal quale cerca con una battaglia quasi quotidiana di allontanarsi. La confessione è un thriller, che si snoda all’interno dello sfavillante mondo dello spettacolo, mostrandone i retroscena, attraverso tutta una galleria di personaggi.

Da sinistra, Vico Meroi, Enzo Ghinazzi, Alberto Garlini, Giovanni Munisso ed Elena Parovel

La parte enologica della serata è stata come al solito affidata all’esperto di vini Giovanni Munisso, con la presentazione del Consorzio di Tutela Vini DOC Collio e Carso insieme ad Elena Parovel contitolare dell’azienda vitivinicola Parovel di San Dorligo della Valle (TS). Alla mescita del Vitovska 2011 il sommelier Aldo Bini. Un’ottima cena di pesce con degustazioni di altri vini dell’azienda Parovel si è tenuta al ristorante e hotel President in viale della Pittura a Lignano Riviera.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!