Premio Enel al miglior corto

26 Giugno 2013

TRIESTE. Si chiama “Premio Punto Enel” il riconoscimento più ambito che sarà assegnato al miglior cortometraggio assoluto tra quelli in gara al Maremetraggio International Short Film Festival, in programma a Trieste dal 30 giugno al 6 luglio 2013. La novità corona la lunga partnership tra il Gruppo Enel e la manifestazione cinematografica di Trieste identificando il nuovo Punto Enel di Galleria Tergesteo quale centro pulsante delle iniziative sociali e culturali del capoluogo. Il Punto Enel sarà infatti al centro del calendario del festival del cortometraggio. Qui infatti saranno proposte una serie di iniziative. Dalla conferenza stampa di presentazione della manifestazione alla mostra “Fuoriscena” che vedrà l’installazione di opere di Giovanni Manna per arrivare ad una occasione imperdibile per tutti i cinefili: rivedere o recuperare i filmati proiettati la sera precedente grazie alle “Mattinate di Maremetraggio”.

“Per essere leader assoluti nella qualità del servizio offerto – sottolinea Luigino Zuin, Responsabile Enel Customer Service Nord Est – non basta offrire innovazione, eccellenza e professionalità ai clienti di Enel Energia e di Enel Servizio Elettrico. Noi crediamo che sia altrettanto fondamentale essere fortemente radicati sul territorio e partecipi delle attività culturali, sportive e sociali rivolti ai cittadini. In quest’ottica – conclude Zuin – abbiamo deciso non solo di rinnovare la collaborazione con Maremetraggio, ma di essere vero e proprio partner dell’evento mettendo a disposizione gli spazi del Punto Enel e ampliando le proposte e le iniziative in calendario”.

Per l’occasione, oltre al consueto orario – dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 15.00 e il venerdì dalle 8.30 alle 12.30 – il Punto Enel sarà aperto al pubblico anche sabato 6 luglio, a partire dalle ore 18, per consentire di rivedere gli ultimi cortometraggi del programma ufficiale e partecipare subito dopo alla premiazione del Festival in programma nell’adiacente piazza Verdi.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!