I Perpetuum Jazzile a Trieste

2 Febbraio 2014

TRIESTE. Dopo il concerto che ha visto pochi giorni fa protagonista la Glenn Miller Orchestra, Trieste e il Politeama Rossetti si preparano ad ospitare un altro appuntamento con la musica internazionale, quello con i PERPETUUM JAZZILE, il gruppo vocale più importante d’Europa, che arriverà allo Stabile Regionale il prossimo lunedì 3 febbraio, inizio alle 21. L’evento vede l’organizzazione di Azalea Promotion e Associazione Altramusica, in co-organizzazione con il Comune di Trieste e con la collaborazione de Il Rossetti – Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia ed è inoltre inserito nel pacchetto Music&Live, realizzato dall’Agenzia TurismoFVG (per informazioni www.musicandlive.it). Gli ultimi biglietti per il concerto sono disponibili sul circuito Vivaticket.it e alle biglietterie del Rossetti.

PerpetuumNasce dalla rete il grande successo dei Perpetuum Jazzile, formazione slovena apprezzata in tutto il mondo per i ritmi potenti, le preziose armonie e il sound energico e travolgente, che si traducono in travolgenti interpretazioni a cappella di successi pop internazionali, musica jazz e generi attuali. Formidabili i due concerti di Lubiana del 9 e 10 novembre andati soldout in prevendita e capaci di totalizzare 25 mila spettatori in due giorni, trionfo che consacra una volta di più il talento di quella che è considerata una vera e propria “orchestra vocale” di 50 elementi.

Lo spettacolo “Vocal Ecstasy”, diretto dallo svedese Peder Karlsson, in scena il 3 febbraio, propone un repertorio capace di conquistare il pubblico, che spazia da Bach, alla canzone d’autore brasiliana, da Cole Porter al gospel, da Stevie Wonder agli Abba, fino ad arrivare a Toto, Lady Gaga e David Guetta. Magistrale l’interpretazione di “Africa” dei Toto (capace di contare oltre 16 milioni di views su Yotube), tanto da ricevere i complimenti da David Paich autore della canzone, colpito a tal punto da invitare il gruppo sul palco della band, durante il concerto evento tenutosi al Festival di Majano edizione 2012.

Perpetuum1Fondato nel 1983 con il nome Gaudeamus, il gruppo vocale Perpetuum Jazzile ha recentemente festeggiato il 30° anniversario di attività con il concerto “The Show” di Lubiana, e con la pubblicazione del libro intitolato “Perpetuum Jazzile 30”. Boštjan Usenik, 2° tenore e manager del gruppo, assieme al designer Sašo Vrabič, hanno racchiuso in 100 pagine le testimonianze fotografiche passate e presenti, nonché un’intervista su passato, presente e futuro del gruppo con il primo direttore musicale del gruppo Marko Tiran e quello attuale Peder Karlsson.

Particolarmente apprezzati nella dimensione live, i Perpetuum Jazzile saranno protagonisti anche a Trieste di una performance dall’alto tasso tecnico, arricchita da effetti e giochi vocali di assoluto livello, sicuramente in grado di conquistare il pubblico del Politeama Rossetti che sarà gremito per l’occasione. Per informazioni www.azalea.it .

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!