Omaggio al maestro Maiero

18 Dicembre 2014

1_Marco_MaieroCERVIGNANO. Un appuntamento atteso il tradizionale “Omaggio ai Maestri”, il premio-concerto che il Coro Vincenzo Ruffo di Cervignano dedica ogni anno ad una personalità friulana distintasi nel campo della direzione e della composizione corale. Un avvenimento importante che chiude il fortunato anno commemorativo del cinquantesimo di attività del coro polifonico della Bassa friulana. A ricevere l’ambito riconoscimento, con un concerto sabato 20 dicembre alle 20.30 nella Chiesa di S. Michele a Cervignano, sarà il Maestro Marco Maiero, compositore, direttore e fondatore del coro Vôs de Mont di Tricesimo, attivo dal 1978. Dopo il diploma in trombone al Conservatorio “Tomadini” di Udine, Marco Maiero ha trovato nella musica corale la dimensione ideale per le sue composizioni, ispirate alla corrente del canto d’autore popolareggiante, per una polifonia etnica in cui melodia e armonizzazione concorrono ad una resa espressiva personale, caratterizzante la sua intera produzione.

Sabato verranno eseguite in apertura composizioni di Kedrova, Asola, Sofianopulo dal Coro Vincenzo Ruffo, per proseguire con l’ensemble di ottoni e tuba Quat in opere di Brukner e Gallus fino al momento più atteso, il conferimento del premio con l’esibizione del Coro Vôs de Mont. Un gesto di gratitudine che il Coro Ruffo rivolge a Maiero, professionista ed appassionato sostenitore della coralità friulana, il quale entrerà così a far parte della rosa dei premiati accanto al compianto Marco Sofianopulo, Gianna Visintin Quargnal, Daniele Zanettovic e Fabiana Noro.

Condividi questo articolo!