Nicola Losito in concerto per Enoarmonie a San Martino

21 Marzo 2015

SAN MARTINO AL TAGLIAMENTO. Nell’ormai penultimo appuntamento della serie, Enoarmonie è ospitata Domenica 22 marzo, sempre alle 18, dalla storica azienda Pitars, nel Castello del Vino, in una trasferta imperdibile a San Martino al Tagliamento. Dopo il violoncellista Riccardo Giovine, un altro precoce talento, questa volta della nostra regione, viene presentato dalla Gaggia al qualificato pubblico delle Enoarmonie. Si tratta del pianista Nicola Losito, allievo della professoressa Teresa Trevisan e da quest’anno anche della prestigiosa Accademia di Imola. A soli 20 anni, dopo aver vinto numerosi concorsi nazionali, si sta ora affacciando con prepotenza nelle massime competizioni internazionali pianistiche. Tra queste lo aspetta anche la finale solistica del Concorso Busoni di Bolzano, essendo stato selezionato su ben 150 candidati tra i 28 finalisti. Tra i suoi concerti passati spiccano nel 2011 l’esecuzione alla Wiener Saal di Salisburgo dell’intera serie degli studi di Chopin op. 10 e più recentemente l’esecuzione del quinto concerto per pianoforte e orchestra di Beethoven.

A San Martino il suo programma prevede musiche di Haydn, Chopin, concludendo con la pirotecnica rapsodia spagnola di Liszt. A raccontare da par suo gli ottimi vini dell’Azienda curata dalla famiglia Pittaro e le possibili relazioni con i colori, la struttura e l’estetica del repertorio proposto, ci sarà Umberto Berti, che sta condividendo ormai da più di un decennio il percorso dell’Associazione Gaggia. Decisivo è stato il suo contributo nei lavori di riscoperta e rivalutazione di compositori e di scritti musicologici portato avanti dal sodalizio cividalese. Tra le varie curatele risultano infatti anche gli Atti dei convegni cividalesi dedicati allo studio della compositrice, musicologa ed etnomusicologa Ella Adaïewsky.(Il Cerchio, Udine 2011) e degli Atti del convegno del 2009 svoltosi a Cordovado sul violinista e compositore Antonio Freschi (Il Cerchio, Udine 2013).

Condividi questo articolo!