Natale d’arpe, due concerti

17 Dicembre 2014

UDINE. Anche quest’anno il prestigioso “Ventaglio d’arpe”, fondato e diretto dalla prof. Patrizia Tassini e tra le prime orchestre formate da sole arpe a livello mondiale, celebra il Natale con due appuntamenti concertistici, come sempre attenti all’originalità nell’articolazione tanto della peculiare formazione quanto del repertorio proposto.

Ventaglio d'arpeIl primo concerto si terrà venerdì prossimo, 19 dicembre alle 20.45 all’Auditorium “S. Giorgio” di Udine con la partecipazione straordinaria del flautista Giorgio Marcossi. L’articolato programma prenderà il via con trascrizioni di brani classici e proseguirà con un’antologia di colonne sonore di Mancini, Menken e Vangelis e con una scelta di pagine di successo trascritte per flauto e orchestra d’arpe quali La vita è bella, Ave Maria di Piazzolla e Tico-Tico con la collaborazione del percussionista Francesco Pandolfo; al termine, una carrellata di brani natalizi.

Il secondo concerto, ambientato nella Chiesa Parrocchiale di Villalta di Fagagna, vedrà domenica 21 dicembre alle 18 la seconda esecuzione di Inno delfico per arpe e percussione di Virginio Zoccatelli, composizione presentata nel giugno dello scorso anno nel tempio di Giunone di Agrigento, alla quale seguiranno pagine friulane per soprano e orchestra d’arpe. Voce solista il soprano e arpista Ester Pavlic, letture interpretate dall’attore Andrea Tilatti.

I componenti l’Orchestra “Ventaglio d’arpe” saranno: Valentina Baradello, Emanuela Battigelli, Erika Bersenda, Stefano Boccia, Federica Casolin, Eugenia Ceschiutti, Mattia Chiarabba, Arianna Cicutto, Jelena Engelhardt, Lara Macrì, Alice Martina, Davide e Debora Martincigh, Sofia Masut, Nicoletta Pagnutti, Laura Pandolfo, Ester Pavlic, Silvia Podrecca, Chiara Rossi, Fiamma Tiss e Silvia Vicario. Presenta: Nadia Sepulcri.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!