Musei 1° maggio: successo

4 Maggio 2014

Grande successo e pienone di visitatori italiani e stranieri nei Musei, negli Antiquaria e nelle aree archeologiche statali del Friuli Venezia Giulia in occasione del 1° maggio. L’invito del Ministero a scoprire il nostro Patrimonio Culturale e l’apertura gratuita di tutti gli Istituti statali ha dato i suoi frutti: a Trieste il Teatro romano ha segnato circa 650 visitatori di cui circa 150 hanno seguito le visite guidate dalle archeologhe della Soprintendenza. Il Museo Archeologico e il Museo Paleocristiano di Aquileia hanno aperto, invece, le loro sale a più di 650 visitatori mentre le aree archeologiche di Aquileia sono state “invase” da oltre 900 turisti. Il successo maggiore va, infine, al Museo Archeologico Nazionale di Cividale che ha aperto in maniera continuativa, con visite guidate, “l’area sotto il museo” dove sono conservati i resti strutturali dell’antico Palazzo patriarcale e quelli di alcune abitazioni tardo romane-altomedievali circondate da sepolture. Qui i visitatori hanno toccato 1410 unità!

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!