Mostra di araldica a Gorizia

2 Ottobre 2015

GORIZIA. Lo Scriptorium Foroiuliense – Scuola Italiana Amanuensi, dopo i successi riscossi con la sua partecipazione all’EXPO 2015 (Stand Fvg) e Medioevo a Valvasone, si ripropone con una mostra di Araldica (a cura del Maestro Giorgio Linda) e una conferenza tenuta dal Prof. Angelo Floramo intitolata “Terra di Matriarche: Dee, fate, streghe e donne ribelli in Friuli fra Tarda Antichità ed Evo Moderno”. L’evento si terrà domenica 4 ottobre alle 18, nell’ambito di Castelli aperti nella magnifica cornice di Palazzo Lantieri a Gorizia. Alla conferenza parteciperà il Dott. Agostino Majo (Capo di Gabinetto della regione FVG), il quale illustrerà il ruolo dello Scriptorium Foroiuliense nell’ambito di EXPO 2015 e le opportunità lavorative e culturali conseguenti.

Dopo quasi 3 anni di attività lo Scriptorium Foroiuliense, ormai meglio conosciuto con lo pseudonimo di Scuola Italiana Amanuensi è diventato un centro di riferimento per quanti sia dall’Italia che dall’estero hanno voglia di intraprendere questa antica professione. Infatti a oggi si vantano oltre 250 allievi attestati, e le richieste di iscrizione aumentano di giorno in giorno. Anche il risvolto lavorativo premia questa iniziativa: infatti anche Marchi ed Enti di fama mondiale si rivolgono alla segreteria per avere dei servizi che vanno dalla semplice presenza di uno “scrivano” a qualche evento fino alla realizzazione di attestati, menu, ecc.

Tanti sono gli impegni in programma, dallo svolgere nuovi corsi (con il tutto esaurito) all’apertura di nuove sedi didattiche site in location di molto prestigio. Infatti molto presto sarà inaugurata la nuova sede di San Daniele, nella quale si potranno ospitare fino a 25 allievi per corso e nella stessa sarà allestito un piccolo Museo della Scrittura che con il già presente Opificium Librorum (sito nel Castello di Ragogna) andrà a completare un percorso unico nella zona Collinare del Friuli.

Anche a Torino sarà inaugurato un Museo del Segno, realizzato dalla Aurora (Marchio leader nel settore della penna) e anche in questa nuova ma grande avventura lo Scriptorium Foroiuliense sarà presente organizzando dei corsi di scrittura.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!