Montanari, non solo pittura

10 Dicembre 2015

PORDENONE. Venerdì 11 dicembre per il Natale in Città (Pordenone) alle 17 in biblioteca civica è l’ora del progetto “Matilda mi racconti una storia?” a cura di Daniela Dose, con letture rivolte ai bambini dai 0 ai 6 anni e ai loro genitori per ascoltare e leggere insieme.

Americo Pordenone Montanari

Americo Pordenone Montanari

Dopo l’esauriente panoramica sull’arte pittorica di Pordenone Montanari, offerta dalla mostra a lui dedicata nelle due sedi di Galleria Bertoia e palazzo Cossetti, sede di FriulAdria, è giunto il tempo di scoprire un’altra delle sue grandi passioni, cui si è dedicato dalla giovinezza fino a oggi, considerandola un altro modo per esprimere il suo intimo, complementare alla pittura: la scrittura. Durante l’incontro in programma venerdì 11 dicembre alle 20.30 in galleria Bertoia, nell’ambito delle iniziative collaterali alla mostra e del Natale in Città.

A dare voce alla sua espressione letteraria, pressoché inedita, sarà l’attrice Carla Manzon, che interpreterà alcune poesie tratte dalle raccolte “La puta amorosa” e “Nube Pube” e alcuni brani da racconti e romanzi come “Il ragazzetto”, “Filetto e Clitoride mura felici” e “Primavera partire”. In particolare nelle opere in prosa emergono i ricordi della Pordenone degli anni Sessanta, con diversi ritratti di personaggi come il padre e il nonno, e l’attrazione irresistibile per il mistero del corpo femminile, costantemente presente anche nei suoi quadri. Infine, riflessioni sull’arte e sulla pittura.

Condividi questo articolo!