Monfalcone: si conclude la 15ma edizione di Mat+S

25 Maggio 2015

MONFALCONE. Si conclude in questi giorni la 15^ edizione del MAT+S Musica Arte Teatro + Scienza, lo storico progetto teatrale curato dall’attrice Luisa Vermiglio che dal 2000 ad oggi ha coinvolto migliaia di bambini delle scuole primarie di Monfalcone. Il progetto 2014/2015 titolato “Qui con me: il pubblico” è il terzo capitolo di un percorso triennale che, dopo i temi dello “spazio scenico” e del “corpo espressivo”, affronta ora il terzo ingrediente indispensabile del Teatro: il pubblico. La percezione e la relazione reciproche tra il pubblico e chi è in scena sono elementi cruciali affinché si instauri quella magia, ogni volta diversa ed unica, propria del teatro.

4° scenaNel corso dell’anno scolastico i bambini hanno quindi lavorato sul tema della percezione a partire dai cinque sensi che permettono all’uomo di conoscere e interagire con il mondo, e in questo loro percorso di esplorazione si sono lasciati guidare dal tema del viaggio e dal viaggiatore per antonomasia, Ulisse. Tra le tappe più importanti del lungo percorso di quest’anno l’incontro con la compagnia Scarlattine Teatro che a febbraio ha presentato in anteprima ai bambini il suo ultimo spettacolo “Odissea piccola” ispirato proprio all’opera di Omero, la conoscenza dei “paesaggi sonori” di Luigi Berardi e Arianna Sedioli, e il percorso sensoriale per le famiglie che ad aprile ha dato un primo assaggio del racconto di questa edizione.

Quest’anno l’appuntamento finale si svolgerà nell’arco di più giornate – da martedì 26 a venerdì 29 maggio – con una modalità diversa rispetto alle passate edizioni, incentrata sul coinvolgimento e la partecipazione attiva del pubblico. In ciascuna giornata il Teatro comunale ospiterà due classi, che nel pomeriggio guideranno le famiglie in un percorso multisensoriale e interattivo da loro ideato per raccontare alcuni episodi delle avventure di Odisseo. Il pubblico di compagni di scuola e amici, fratelli e sorelle, genitori e nonni sarà organizzato su diversi turni di visita con inizio alle 16.30. Complessivamente il progetto ha coinvolto quest’anno oltre 160 bambini della scuola primaria Duca d’Aosta di Monfalcone.

Ideato e curato dall’attrice Luisa Vermiglio, con la collaborazione anche quest’anno della scenografa Belinda De Vito e dell’attore Marco Rogante, il MAT+S ha l’obiettivo di far scoprire ai bambini i possibili punti di incontro e “contaminazione” reciproca fra i linguaggi dell’Arte, della Musica, del Teatro e la Scienza. Organizzato dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia con il sostegno e la collaborazione dell’amministrazione comunale e dall’istituto Comprensivo “Ezio Giacich”, il progetto MAT+S è diventato nel corso degli anni un importante valore aggiunto nell’offerta formativa delle scuole di Monfalcone.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!