Ma chi è Alberth Mayhem? Arteni svelerà il mistero

19 Febbraio 2014

TAVAGNACCO. Finalmente il “mistero” sarà svelato e questo avverrà nel corso di un Incontro con l’autore per la presentazione del libro “Il Ponte del Diavolo” dell’esordiente friulano Alberth Mayhem. L’evento si terrà nei locali di Arteni in via Nazionale 135 a Tavagnacco, venerdì 21 febbraio alle 18.30. Questa sarà appunto l’occasione per svelare l’identità dell’autore (finora sotto pseudonimo) che, in poche settimane, è già stato definito un caso letterario, dopo l’autopubblicazione su Lulu.com,‭ ‬una delle principali piattaforme di‭ ‬self-publishing‭ ‬e libreria‭ ‬on-line a livello mondiale,‭ ‬prima nel solo formato e-Book e ora anche in versione cartacea.

Il_Ponte_del_Diavolo-Alberth_Mayhem-websiteDi chi è il corpo senza vita che penzola sotto le arcate del Ponte del Diavolo a Cividale? Suicidio reale o macabro avvertimento indirizzato a Rebecca Carinci, la bancaria ventiquattrenne indicata come principale sospettata del brutale omicidio della ricchissima Lorraine De Dietrich avvenuto poche settimane prima? E’ la cittadina friulana dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Unesco lo sfondo, ricco di storia e di fascino, da cui inizia il viaggio di Rebecca, classica ragazza di provincia, un po’ belloccia, un po’ sentimentale, un po’ ingenua, un po’ testarda, i cui sogni giovanili si sono scontrati violentemente contro una cruda realtà fatta di imprenditori senza scrupoli, viziosi superiori, avvocati rampanti, banche sanguisughe, frati inquietanti e trafficanti internazionali. Una discesa agli inferi apparentemente senza fine che la porterà ad abbassare drasticamente il proprio senso del limite e del lecito pur di trovare una via di fuga. 

A tratti crudo e diretto ma anche lirico e introspettivo man mano che ci si addentra nell’intreccio,‭ ‬in poche settimane e senza promozioni o presentazioni ufficiali,‭ ‬questo romanzo noir ha saputo incuriosire e conquistare moltissimi lettori italiani‭ ‬e diversi media locali e nazionali tanto da attirare l’attenzione del gruppo Arteni che proprio su questo giovane scrittore ha voluto investire organizzando l’evento di presentazione nei propri locali.

Condividi questo articolo!