Lo scoppiettante folclore ungherese a Trieste

7 Aprile 2015

TRIESTE. Prosegue il sodalizio tra ERT e a.ArtistiAssociati per il cartellone del Circuito Danza del FVG, affidato alla direzione artistica di Walter Mramor. Venerdì 10 aprile, grazie alla collaborazione con il Teatro Stabile Sloveno, la città di Trieste potrà assistere a Hungarian Rhapsody – Sunlegend, musiche e danze ungheresi presentate dall’Hungarian State Folk Ensemble. L’appuntamento è alle 21 al Teatro Stabile Sloveno. Il coreografo e direttore artistico dello spettacolo è Gábor Mihalyi, mentre i direttori d’orchestra sono Pál István e Ferenc Radics, la direzione musicale è affidata a László Kelemen.

Hungarian (4)La rapsodia è un genere musicale caratterizzato da ritmi intensi, emozioni forti e libertà di espressione. Lasciandosi ispirare dalla musica e dalla danza della tradizione popolare, l’Hungarian State Folk Ensemble crea la sua rapsodia di danza. Lo spettacolo è un viaggio nel tempo che mette in scena immagini di vita contadina nella campagna ungherese, offrendo uno sguardo interessante su questa singolare cultura attraverso le acrobazie delle danze degli uomini, il lirismo delle ragazze e il virtuosismo delle danze a coppie.

L’Hungarian State Folk Ensemble è stato fondato nel 1951 con lo scopo di raccogliere, conservare e preservare i tesori del folclore ungherese. La compagnia ha in repertorio tutti i generi folcloristici ungheresi: musica storica, musica popolare e danza, giochi popolari drammatizzati e tradizionali, danza della tradizione e danza contemporanea. Il suo repertorio variegato ne ha fatto uno degli ensemble più conosciuti del panorama mondiale: nei suoi 60 anni di attività l’Hungarian State Folk Ensemble si è esibito in 50 paesi di quattro continenti e ha stupito oltre 8 milioni di persone. In Ungheria si esibisce in oltre cento appuntamenti all’anno.

La prevendita dello spettacolo si tiene al Teatro Stabile Sloveno (da lunedì a venerdì dalle 10 alle 15 e venerdì, giorno della rappresentazione, anche dalle 19.30), telefono 040 2452616; numero verde: 800214302.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!