Lignano: esplorando il mare

9 Luglio 2015

LIGNANO. Tutti in spiaggia anche quest’anno alla scoperta del mare e delle sue meraviglie. Ha infatti preso il via il consueto appuntamento con “Esplorando il mare”, il progetto di educazione ambientale organizzato dalla Onlus del Parco Zoo Punta Verde e promosso dal Consorzio Spiaggia Viva. “L’attività di educazione ambientale presso i “mini-club” situati in prossimità degli uffici spiaggia – spiega il direttore della struttura lignanese Maria Rodeano – ha lo scopo principale di rendere i partecipanti consapevoli della ricchezza degli oceani e dei mari, in particolare l’Adriatico, ma anche conoscerne la sua fragilità e quindi la necessità di tutela. Gioco e divertimento, sottolinea Maria, sono gli strumenti utilizzati per avvicinare i bambini/ragazzi alla scoperta di questo ambiente e per suggerire dei piccoli gesti quotidiani utili a preservarlo”.

Le attività sono rivolte ai bambini e ragazzi fra i 6 e i 12 anni in vacanza nella località balneare e si svolgono dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 18 in otto differenti postazioni tra Riviera, Pineta e Sabbiadoro (ufficio 3 a Riviera, tra l’ufficio 5-6 e 7 bis-8 a Pineta e agli stabilimenti Lidocity, Ausonia, Lido del Sole, Portofino e 19 di Sabbiadoro). Attraverso l’utilizzo di disegni, schede, manipolazione di materiale naturalistico, esperimenti e giochi di ruolo si affrontano tre principali tematiche, focalizzate sulla biodiversità, sui rifiuti in mare e sulla pesca sostenibile.

“Con questa siamo giunti alla nona edizione – aggiunge Maria Rodeano – e siamo convinti dell’importanza che ha assunto questo progetto per i bambini che saranno gli adulti del futuro e ai quali verrà consegnato un Pianeta di cui dovranno continuare a prendersi cura”.

Ulteriori informazioni e il calendario dettagliato con le postazioni sono disponibili su www.parcozoopuntaverde.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!