Libri tra adulti e adolescenti

17 Marzo 2014

BUJA. Mercoledì 19 marzo alle 17.30 la biblioteca comunale “6 di Mai dal ‘76” di Buja ospiterà Vera Salton, libraia ed esperta di letteratura per ragazzi, per un incontro di formazione rivolto in primis a bibliotecari e insegnanti della scuola secondaria di primo grado, ma aperto anche alla partecipazione di tutti gli interessati. L’incontro dal titolo “Cartoline dalla terra di nessuno. L’adolescenza”, ispirato dal libro dell’autore britannico Aidan Chambers, è organizzato dall’Ente Regionale Teatrale nell’ambito del suo progetto teatroescuola, in collaborazione con l’AIB Associazione Italiana Biblioteche del FVG, il Sistema Bibliotecario Hinterland Udinese, il Comune e la Biblioteca di Buja.

Vera SaltonAnche in tempi caratterizzati dalla comunicazione digitale come quelli odierni, ricevere una cartolina è sempre emozionante: le cartoline sono finestre che si affacciano su luoghi lontani eppure non distanti da noi, sono passaggi spazio-temporali innescati da un contatto affettivo, che dicendoci “vorrei che tu fossi qui” ci fanno viaggiare. Il titolo dell’incontro riassume un punto centrale nella relazione fra adulti e adolescenti, che può essere arricchita dalle storie dei libri per ragazzi, dai classici ai fantasy, ai romanzi di formazione. Un incontro di aggiornamento e informazione bibliografica che vuole essere una conversazione sull’adolescenza.

Studiosa di letteratura per l’infanzia e antropologa, Vera Salton lavora alla libreria dei ragazzi Il Treno di Bogotà di Vittorio Veneto. Dal 2001 collabora con la rivista sulla letteratura per l’infanzia Andersen, il mondo dell’infanzia. Da alcuni anni è lettrice e narratrice ad alta voce con un’attenzione particolare alle tematiche sociali, multiculturali e ambientali, con un continuo studio comparato delle narrazioni orali.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!