Legge fertilità: un convegno a Sacile per chiarire le novità

15 Settembre 2015

SACILE. Le nuove linee guida della legge sulla fertilità, di recente siglate dal Ministero della Salute, ampliano le possibilità terapeutiche delle tecniche di riproduzione assistita, sia dal punto di vista normativo sia dal punto di vista delle tecnologie coinvolte. Se ne discuterà a Sacile, venerdì 18 e sabato 19 settembre, nel corso dell’evento scientifico “Nuove strategie in tema di PMA”, organizzato dalla S.S.D. Fisiopatologia della Riproduzione Umana Banca del Seme e degli Ovociti e dalla AAS5 “Friuli Occidentale” Presidio Ospedaliero Pordenone-Sacile, in occasione dei 15 anni di attività del Centro PMA di Pordenone.

Il congresso sarà presieduto da Francesco Tomei, Responsabile della S.O.S. di fisiopatologia della riproduzione umana e banca del seme, Ospedale di Pordenone, e Massimo Manno, Responsabile del laboratorio IVF AAS5 «Friuli Occidentale», Presidio Ospedaliero Pordenone Sacile. Interverranno i maggiori esperti nazionali di fertilità, ginecologia, andrologia e medicina della riproduzione.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!