Le tracce pasoliniane

21 Novembre 2013

UDINE. Giovedì 21 novembre, alle 18, verrà presentato, nell’ambito degli incontri promossi dall’Accademia “Città di Udine”, il saggio di Giacomo Trevisan “Mistero contadino. Tracce pasoliniane nelle ricerche di don Gilberto Pressacco” (Forum, 2013), presso la galleria “Accademia città di Udine”, via A.L. Moro, 58 a Udine. La serata, dal titolo “La ricerca del sacro”, vedrà la partecipazione, accanto all’autore, del prof. Angelo Vianello, amico di Pressacco e profondo conoscitore dei suoi studi.

21 nov copertina MisteroIl volume ripercorre le ricerche storiche, musicali e teologiche di Gilberto Pressacco rintracciando al loro interno una fitta rete di elementi legati all’opera e al pensiero di Pier Paolo Pasolini. Al centro è il “mistero contadino”, rievocato da Pasolini nei versi della Religione del mio tempo; un rinvio al mistero archetipico, “rustico” ed evangelico del seme che, solo morendo, genera frutto.

Giacomo Trevisan si è laureato al DAMS dell’Università di Bologna in “Discipline dello spettacolo dal vivo”, vincitore nel 2006 del Premio Tesi di Laurea Pasolini, è scrittore e saggista, regista e attore.

L’ingresso alla serata è libero e gratuito.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!