Le forme del trio: concerto

1 Maggio 2014

UDINE. La programmazione concertistica primaverile del Conservatorio di Udine riprende con un concerto cameristico che si terrà in sede sabato prossimo, 3 maggio alle 17, in collaborazione con il Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria. I docenti del “Tomadini” Stefano Furini, violino e Carlo Teodoro, violoncello, note e prestigiose personalità musicali, si uniranno al pianoforte di Alberto Boischio, camerista di spessore internazionale e maestro collaboratore presso il Teatro “La Fenice” di Venezia, per la realizzazione di un programma dal titolo «La piccola e la grande forma nel Trio con pianoforte», incentrato sul Romanticismo europeo.

Due esecuzioni di raro ascolto, Sonatensatz D28 di Franz Schubert e Andante con moto EG116 di Edvard Grieg costituiranno l’ideale preludio all’esecuzione di uno dei capolavori della musica da camera di tutti i tempi, il Trio op. 8 di Johannes Brahms nei tempi Allegro con brio, Scherzo, Adagio e Allegro, composizione eccezionalmente proposta per l’occasione nella seconda edizione, curata dal compositore nel 1889.

Il concerto prevede un biglietto gratuito disponibile in conservatorio a partire dalle 10 di sabato prossimo.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!