Le favole, anima della Russia

12 Aprile 2014

VENZONE. Si è inaugurata a Venzone la Mostra internazionale d’illustrazione per l’infanzia “Le immagini della fantasia”. Una successione ininterrotta di interventi di diversi soggetti ha catturato l’attenzione del numerosissimo pubblico presente. La serata, incentrata sulla cultura popolare russa, è stata coerente con la sezione a tema della mostra, che quest’anno è dedicata appunto alle Fiabe dalla Russia.

favoleAi saluti delle autorità, è seguita una presentazione della dott.ssa Paola Barazzutti, rappresentante del Comitato promotore della Mostra. Poi la laureanda in lingua russa Eleonora Montesoro ha parlato delle origini della fiaba in Russia, dei suoi personaggi e di alcuni simboli della cultura di questo paese ricorrenti nei testi delle fiabe. A seguire, l’illustratrice Barbara Jelenkovich ha presentato il lavoro svolto dai suoi allievi alla Scuola di illustrazione dell’Università delle LiberEtà di Udine. I corsisti hanno illustrato una favola russa contemporanea della nota scrittrice Ljudmila Ulickaja, tradotto dal Prof. Roberto Venchiarutti. Le illustrazioni sono esposte al pubblico assieme alle altre opere originali selezionate per la mostra. La collaborazione tra Comitato Mostra e Scuola di illustrazione di Udine è un’iniziativa della dott.ssa Daniela Gamberini, da anni operatrice didattica presso l’esposizione, oltre che presso i Musei di Udine.

E’ poi intervenuto il traduttore, che ha presentato i contenuti della favola: il testo, ironico e complesso, ha molti spunti interessanti e si presta a vari livelli di lettura. Dalla collaborazione dei vari soggetti partecipanti è nato un libro illustrato, appena pubblicato dall’Editore Olmis. La favola era fino ad ora inedita in Italia ed è quindi una chicca da non perdere. La giornata inaugurale ha avuto un finale a sorpresa: due rappresentanti dell’Associazione di Russi in Italia “Unità” di Udine hanno cantato e suonato la fisarmonica, eseguendo un nutrito numero di pezzi del repertorio popolare russo, trascinando il pubblico con la loro prorompente energia.

E’ stata una serata che resterà certamente a lungo nella memoria e nel cuore di chi vi ha partecipato. La Mostra di Illustrazione prosegue fino al 4 maggio nelle sale di Palazzo Orgnani Martina in Centro Storico con il seguente orario: sabato, domenica e festivi 10.00-12.30 / 15.30-19.00, da lunedi’ a venerdi’ 10.00-12.30. Sarà aperta anche nelle festività pasquali.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!