Latin Jazz per due

24 Ottobre 2012

TAVAGNACCO. E’ iniziata la settimana scorsa l’ottava edizione di “Tavagnacco Jazz”, voluta dall’Assessorato alla cultura del Comune e da sempre affidata alle capacità artistico-organizzative del Folk Club Buttrio. E dopo l’affollato e spumeggiante concerto iniziale con la ritmica possente e delicata del chitarrista brasiliano Marcio Rangel e l’acrobatica quanto lirica tromba di Flavio Boltro, toccherà ora a una formazione ‘di casa nostra’ arricchire il secondo dei quattro appuntamenti del giovedì di fila (fatta eccezione per il primo novembre, festa di Ognissanti) della rassegna di etno-jazz. Giovedì 25 ottobre si esibiranno così i “Latin Jazz Two”, che suoneranno al Centro civico di Tavagnacco con inizio alle ore 20.45 ed ingresso libero fino alla capienza massima della sala.

Armando Battiston

“Latin Jazz two” è il nome che si sono dati due musicisti di provenienza diversa, ma pieni di curiosità e desiderio di sperimentare. Nel duo si fondono i temperamenti musicali di Armando Battiston (pianoforte, sintetizzatore, fisarmonica) e di Claudio Mazzer (congas, darabouka e piccole percussioni), in un sound che sintetizza le atmosfere afro cubane e caraibiche con la consolidata musica jazz nord-americana. Altra cifra del duo è la versatilità stilistica, muovendosi con estrema disinvoltura nel repertorio brasiliano ed in quello sudamericano. La caratteristica che contraddistingue il duo è la frequente scelta improvvisativa, che permette loro di personalizzare i brani proposti di volta in volta, rendendoli sempre originali.

Claudio Mazzer

Battiston è pianista jazz, polistrumentista e compositore, impegnato anche nella didattica e nel giornalismo; in oltre quarant’anni di attività, ha eseguito registrazioni, concerti e partecipato a festival in Italia ed in Europa collaborando con vari musicisti di fama internazionale. A sua volta Mazzer ha legato il suo nome ai Braul e ad altre formazioni folk nate in Friuli, ma ha collaborato anche con Massimo Bubola e Bruno Cesselli ed è attualmente impegnato in più formazioni, di cui una di musica orientale, Raqi Sharqi. Il programma completo della rassegna musicale è consultabile su: www.comune.tavagnacco.ud.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!