Latin jazz allo Zancanaro

27 Novembre 2015

SACILE. Magmatico, irruento e potente. Si chiama Volcan il nuovo progetto realizzato da una vera e propria all-star band, che vede riuniti sullo stesso palco quattro guru del latin jazz, uniti da profonda amicizia e stima, la cui musica intensa, percussiva e imprevedibile ha infiammato le platee statunitensi, sudamericane e giapponesi. Sul palco del Teatro Zancanaro di Sacile, per il quarto appuntamento della rassegna Il Volo del Jazz, sabato 28 novembre alle 21 saliranno i cubani Gonzalo Rubalcaba, Armando Gola e Horacio “El Negro” Hernandez e il portoricano Giovanni Hidalgo. Vere leggende del latin jazz, i quattro musicisti messi insieme hanno pubblicato oltre 150 album, tra lavori come leader e sideman.

Volcan -ridGonzalo Rubalcaba, virtuoso pianista capace di spaziare dal bop al jazz afrocubano, dalle ballate tradizionali ai boleri cubani e messicani, ha ricevuto quindici nomination ai Grammy, vincendone uno per l’album Nocturn (coprodotto con Charlie Haden) e uno Latin per Supernova. Horacio “El Negro” Hernandez, batterista tra i più influenti della scena jazz internazionale, ha vinto il Grammy nel 2001 per il disco Live at the Blue Note in trio con Michel Camilo e Charles Flores e altri quattro prendendo parte agli album di Roy Hargrove (Havana – 1997), di Carlos Santana (Supernatural – 1999), di Alejandro Sanz (No Es Lo Mismo – 2003) e di Eddie Palmieri (Listen Here – 2005). Giovanni Hidalgo aka Mañenguito, leggendario percussionista di Puerto Rico vincitore di due Grammy – nel 1991 con l’ensemble Planet Drum e nel 1995 con Sandoval – ha stregato anche Dizzy Gillespie, che lo volle nella sua United Nation Orchestra e Art Blakey. Jose Armando Gola, bassista cubano tra i più apprezzati al mondo, vincitore di due Grammy – con Arturo Sandoval e Alejandro Sanz – ha suonato anche con Ignacio Berroa e la pop star Jennifer Lopez.

Biglietti online su Vivaticket e nei punti vendita autorizzati (a Sacile presso Cartoleria Abacus, Centro Commerciale Serenissima, Viale Matteotti 36/b). Acquistabili anche la sera stessa del concerto dalle 18.30 alla biglietteria del Teatro Zancanaro.

Ultimo appuntamento con Il Volo del Jazz in calendario giovedì 10 dicembre alle 20.45: a chiudere la rassegna, con un concerto di piano solo ospitato nella prestigiosa Fazioli Concert Hall, saranno le sonorità fuori da ogni schema del pianista finlandese Iiro Rantala.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!