L’arte si confronta

11 Ottobre 2012

Un'opera di Massimo Poldelmengo (Foto Alessio Buldrin)

GRADISCA. Le stagioni dell’arte al PArCo, della Galleria d’arte moderna e contemporanea di Pordenone, che prevedono incontri, visite guidate, dentro e fuori il Museo, quale occasione di approfondimento delle iniziative espositive in corso, prendono il via da Gorizia venerdì 12 proseguendo il cammino di progetti condivisi e lavoro in rete intrapreso da Contemporanea/mente, progetto dedicato alla promozione dell’arte e degli artisti attivi in Friuli Venezia Giulia, che vede coinvolte le principali istituzioni museali della regione (la Galleria Regionale d’Arte Contemporanea “Luigi Spazzapan” di Gradisca d’Isonzo i Musei Provinciali di Gorizia e il Museo Revoltella di Trieste e la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Armando Pizzinato” di Pordenone che ne è capofila. Alle 17.30 la Galleria Spazzapan ospiterà dunque l’incontro “Generazioni e arte a confronto” curato da Annalia Delneri e Isabella Reale, colloquio tra Nane Zavagno, protagonista della grande antologica in corso a Pordenone, e Massimo Poldelmengo e Grazio Negri e, le cui opere attualmente esposte nella galleria goriziana già dialogano partendo da due diverse concezioni dello spazio e due diversi modi di intendere il rapporto con il colore: installazioni polimateriche quelle di Massimo Poldelmengo e dipinti energicamente liquidi quelli di Negri. Seguirà visita guidata.

L’appuntamento successivo sarà martedì 16 ottobre (17.30) nell’auditorium di PArco a Pordenone con “Sassi, simbionti e altro”, incontro a margine alla mostra di Nane Zavagno, con Giovanni Ceiner, docente al Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura, Università di Trieste, Isabella Reale e Nane Zavagno.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!