L’arte è speranza (Alle fronde dei salici). Ultimi giorni

13 Gennaio 2015

CORMONS. Ultimi giorni per visitare la mostra “Alle fronde dei salici”, allestita nelle sale del Museo Civico del Territorio di Cormons, che si chiude domenica 18 gennaio. La personale di Laura Grusovin presenta una cinquantina di opere perlopiù degli ultimi due anni, anni nei quali Laura Grusovin ritorna al surrealismo ma a un surrealismo rigenerato.

289Al piano terreno della mostra trovano posto i lavori del periodo precedente, più legato alla realtà, in modo da rendere possibile una lettura, seppur parziale, del suo percorso artistico dal 1997 ad oggi. Il disagio, che tutti avvertono in questi ultimi anni, è condiviso anche da chi svolge il lavoro solitario del pittore. E’ questo sentimento che ha ispirato il titolo della mostra, Alle fronde dei salici, tratto dai meravigliosi versi di Salvatore Quasimodo. Nella poesia del grande poeta si constata come le atrocità della guerra avessero annichilito i sentimenti umani più alti. Laura Grusovin apre la sua esposizione con un epigrafe: “Con la speranza che questo periodo d’instabilità politica ed economica, non porti alle sciagure del passato e al silenzio dei nostri sentimenti migliori: il silenzio dell’arte”.

L’esposizione è visitabile da giovedì al sabato dalle 16 alle 19 e la domenica con orario 10.30-12.30 e 16-19. L’ingresso è libero.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!