L’arte della Réclame

14 Maggio 2014
Cesare Simonetti, Manifesto per l’esposizione regionale Industria, Agricoltura arte e sport, Udine 1903 (Collezione Salce)

Cesare Simonetti, Manifesto per l’esposizione regionale Industria, Agricoltura arte e sport, Udine 1903 (Collezione Salce)

FELETTO. Apre sabato 17 maggio alle 18 in centro a Feletto Umberto, nei locali che ospiteranno la nuova Biblioteca civica, la mostra Grafiche Chiesa: un’impresa per l’arte a Tavagnacco. Il percorso espositivo ricostruisce con una selezione di riproduzioni di manifesti e alcuni bozzetti originali, molti dei quali inediti, l’attività della ditta Passero-Chiesa, una delle principali imprese litografiche del Nord Italia attive tra Otto e Novecento nell’arte della Réclame. Grazie alla costante collaborazione con generazioni di artisti, alcuni famosi come Pietro Antonio Sencig o Tullio Crali e attraversando oltre un secolo di stili e tendenze, lo stabilimento d’arti grafiche Chiesa ha prodotto manifesti, etichette, tabelle litografiche per una clientela internazionale.

Uno spazio particolare sarà dedicato allo storico stabilimento della ditta Chiesa, inaugurato a Molin Nuovo nel 1960, le cui forme costituiscono un importante esempio di edilizia industriale firmato dall’architetto Gino Valle.

Di grande valore è infine la testimonianza diretta della signora Giuseppina Chiesa, ultima proprietaria dello Stabilimento, che racconta in una video-intervista proiettata in mostra e realizzata dal Laboratorio CREA – dell’Università degli Studi di Udine i ricordi di una famiglia, di un’azienda e di un’epoca.

La mostra, organizzata dal Comune di Tavagnacco in partenariato con l’Associazione Venti d’arte, è stata curata da Isabella Reale. La mostra rimarrà visitabile fino a martedì 6 luglio 2014, con ingresso gratuito. L’orario di apertura è: tutti i giorni (eccetto il lunedì) dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 20.00.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!