La vera anima della musica

15 Novembre 2014

SPILIMBERGO. Nuovo appuntamento con le Serate musicali a Palazzo Tadea (Salone Kirschner nel castello di Spilimbergo) domenica 16 novembre alle 18 per un concerto dal titolo Notte di note italiane, che avrà per interpreti Emma Montanari – voce, Elena Boscarol – mezzosoprano, Giulio Venier – voce e violino, Massimo Silverio – voce e violoncello, Vieri Dei Rossi – voce e chitarra e Flavio Bortuzzo – voce e chitarra. Ingresso libero.

Lo spettacolo “Notte di note italiane” è il risultato di una ricerca profondamente etica, filosofica, addirittura metafisica che sul palco si fa vibrazione, ritmo, armonia. Fra gorgheggi e romanze, balli, ballate e saltarelli, arpeggi di chitarre e virtuosismi d’archetto il pubblico viene condotto lungo le impalpabili vie dell’anima stessa della musica italiana. I musicisti, straordinariamente affiatati nel rapimento del gioco, provenienti da tradizioni diverse, da esperienze e percorsi anche molto distanti fra loro (chi dalla musica folklorica, chi da quella lirica) lasciano che a distanza di secoli, la tradizione “colta” e quella “popolare” si intreccino in un turbine di assonanze, rimandi, ammiccamenti tesi a dimostrare che il linguaggio è in definitiva sempre lo stesso, perché espressione di una identica civiltà, colta nelle sue multiformi metamorfosi.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!